Roma esclusa dalla Champions: i Friedkin ci ripensano

Arrivano delle buone notizie che riguardano la situazione in casa Roma con l’esclusione dalla Champions League per la squadra di De Rossi e ora i Friedkin ci ripensano.

Riparte il progetto giallorosso dalla prossima stagione con il club che dovrà cambiare sicuramente qualcosa di quello che c’è stato quest’anno perché ci saranno dei nuovi innesti e delle uscite visto quello che è accaduto. Adesso ci sono delle importanti notizie che riguardano il futuro di Daniele De Rossi che ha da poco rinnovato con la Roma.

I presidenti Friedkin devono capire come gestire al meglio tutto questo visto quello che è accaduto, perché ad un certo punto ci si aspettava che la società giallorossa potesse riuscire nell’impresa di approdare in Champions League per la prossima stagione. Alla fine non è accaduto perché l’Atalanta ha vinto la partita contro il Torino e ha fatto fuori il club giallorosso che si sarebbe classificata come sesta squadra italiana nella grande Champions.

De Rossi non è riuscito nell'impresa della Roma in Champions
Daniele De Rossi rinnova con la la Roma senza Champions (LaPresse) – controcalcio.com

Una mazzata sicuramente a livello economico che può cambiare ora i piani in vista del futuro. Perché ci sono delle nuove notizie che riguardano la scelta dei Friedkin per il futuro della Roma con De Rossi che era stato confermato anche per la stagione 2024-25 e, da poco, invece, ha addirittura prolungato con un rinnovo di contratto fino al 2027.

Il club punta forte sul proprio e giovane allenatore e per questo motivo si pensa che possa riuscire a costruire qualcosa di importante in vista dei prossimi anni. Ora occhio a quello che può accadere da un momento all’altro che riguarda proprio la scelta della società sul proprio allenatore.

De Rossi-Roma: la scelta dei Friedkin

In molti nelle ultime ore hanno parlato della possibilità che la Roma potesse ripensarci sul ruolo di allenatore con De Rossi in panchina anche la prossima stagione, soprattutto dopo la mancata qualificazione alla prossima Champions League.

de rossi
Daniele De Rossi può accogliere alla Roma (La Presse Foto) – controcalcio.com

Occhio a quello che può accadere da un momento all’altro considerando che la Roma sta già lavorando per il futuro e lo farà sicuramente con De Rossi in panchina. Perché il club giallorosso ha deciso di continuare con il giovane allenatore anche senza Champions League.

Inizialmente si diceva che senza Champions la Roma non avrebbe confermato De Rossi, invece, il rinnovo è arrivato ancor prima dell’esclusione a conferma che non importava il traguardo finale ma il modo di lavorare che piace ai giocatori che ora vogliono seguire il proprio allenatore.

Impostazioni privacy