“La sua Coppa Italia acquisisce più valore”: la difesa ad Allegri e la stoccata alla Juve (Video)

In diretta che stoccata alla Juventus: la difesa di Max Allegri con un paragone tra la Coppa Italia vinta e l’Europa League

La Juventus ha chiuso il suo rapporto con Max Allegri venerdì scorso: esonero immediato dopo quanto accaduto nella finale di Coppa Italia, peraltro conquistata dal club bianconero in finale contro l’Atalanta. Un successo che di sicuro ha dato lustro alla stagione dei bianconeri, scivolati in quarta posizione al momento.

Allegri difeso
Juve, che stoccata: Allegri difeso a spada tratta (Ansa Foto) – Controcalcio

La squadra è letteralmente crollata negli ultimi mesi, dopo aver provato addirittura a contendere lo scudetto all’Inter. Dall’inizio del 2024 in poi, però, ha perso colpi fino a scivolare in classifica. La vittoria non arriva da oltre un mese – esclusa la Coppa Italia ovviamente – ma alla Continassa si pensa già alla prossima stagione.

Thiago Motta è pressocché in arrivo: ha già dato il suo addio al Bologna dopo averlo portato in Champions League ed è pronto a dare il suo contributo iniziando un nuovo ciclo vincente con la Juventus. L’esonero di Allegri, intanto ha diviso il popolo bianconero: in molti hanno quasi esultato per il suo esonero, perché considerato come il colpevole maggiore del non-gioco della Juve e di una squadra pco competitiva con le avversarie, Inter in testa.

Juve, che stoccata: il messaggio per Allegri

Eppure non manca chi è al fianco di Max Allegri. Nell’ultima puntata di Controcalcio Tv, sull’omonimo canale Twitch, ha preso posizione Damiano “Er Faina”. Il noto influencer si è schierato apertamente con il tecnico – difeso anche nelle scorse puntate – suffragando le sue idee anche dai risultati recenti, non solo della Juventus.

Concludo dicendo di Max Allegri che è stato insultato, bistrattato, criticato dal mondo intero” ha iniziato Er Faina. L’influencer è poi andato nello specifico. “La sua Coppa Italia vinta mercoledì scorso acquisisce molto più valore perché vinta contro la formazione che ha conquistato l’Europa League battendo una formazione imbattuta da 51 gare” ha spiegato.

Chiaro il riferimento alla finale contro l’Atalanta, con la stessa formazione orobica che ha poi vinto il trofeo continentale schiantando in finale il Bayer Leverkusen, fresco vincitore della Bundesliga ed imbattuto in campionato in questa stagione.

Er Faina ha poi concluso con una sorta di augurio nei confronti dell’allenatore. “Max, torna presto nel calcio che conta“. E sarebbero diversi i club che potrebbero ingaggiarlo. Se non è da scartare l’opzione Napoli – anche se al momento improbabile – potrebbe avere qualche chance all’estero.

E, sebbene non si tratti del calcio che conta, per lui opzioni anche dall’Arabia Saudita, con diversi club pronti a ricoprirlo d’oro.

Impostazioni privacy