Dybala, addio senza Champions: ecco dove andrà

Paulo Dybala potrebbe dire addio alla Roma senza la Champions League: gli scenari per l’attaccante argentino

In questa stagione, la Roma ha fatto ormai tutto quello che poteva. Adesso, i giallorossi possono soltanto aspettare. Da domenica sera, la squadra ha chiuso ufficialmente il campionato al sesto posto, grazie alla vittoria sul Genoa e al pari della Lazio, poche ore prima, contro l’Inter.

Dybala, addio Roma senza Champions
Paulo Dybala e la Roma, futuro incerto: molto potrebbe dipendere dal finale di stagione (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

La squadra di De Rossi non è riuscita nell’ingresso in zona Champions tramite il campionato e tramite l’Europa League, dove è stata eliminata soltanto negli ultimi minuti della doppia semifinale contro il Bayer Leverkusen. Ma per la principale competizione europea, c’è ancora una speranza.

Dipende tutto dall’Atalanta, in sostanza. Gli orobici sfideranno i tedeschi nella finale di stasera a Dublino. Qualora dovessero vincere, e dovessero poi concludere il campionato al quinto posto, per la Serie A ci sarebbe la possibilità dell’accesso in Champions anche per la sesta classificata, appunto la Roma.

Scenario complicato, ma non impossibile. Che sarebbe fondamentale non solo per l’ingresso nell’Europa dei grandi. A questo tema potrebbe essere legato il futuro di Paulo Dybala, che nelle sue due stagioni in giallorosso ha messo insieme ottimi numeri (18 gol e 12 assist l’anno scorso, 16 gol e 10 assist quest’anno), non sufficienti però per raggiungere traguardi prestigiosi.

Restando fuori dalla Champions anche stavolta, Dybala, oltretutto amareggiato per l’esclusione dalla Coppa America, con l’Argentina che ha scelto di non convocarlo, potrebbe decidere di cambiare aria. E gli estimatori, come sappiamo, non gli mancano di certo.

Dybala, corsa a quattro: le big europee su di lui

Il classe 1993 in questi anni ha mostrato doti notevoli, prima con la Juventus e poi con i giallorossi. Motivo per il quale di club europei importanti che pensano a lui ce ne sono, anche grazie all’abbordabile clausola rescissoria per l’estero presente nel suo contratto.

Dybala cercato da quattro big europee
Paulo Dybala attenzionato da diversi club importanti in Europa, ecco quali sono (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

Soltanto 12 milioni di euro servono per strapparlo alla Roma, potendo dunque spingere con maggiori risorse sulla corresponsione di un ingaggio elevato al giocatore. Uno scenario che sarebbe favorevole per squadre che sono alla ricerca di un attaccante dai piedi buoni e con ottime medie realizzative.

Il punto della situazione lo fa il portale spagnolo ‘Fichajes.net’. Secondo cui all’interesse di vecchia data del Barcellona e del Chelsea, si aggiunge anche quello dell’Arsenal e del Manchester United. Un poker di squadre per la ‘Joya’, che potrebbe aggiungersi alla lista dei giocatori che infiammeranno da subito il mercato.

Impostazioni privacy