Penalizzazione Inter: Zhang ha fallito, guerra legale

Situazione difficilissima per l’Inter che ora rischia grosso a causa di quello che è accaduto nella gestione Zhang che ha fallito e messo il club italiano nei guai.

Momento difficilissimo per la società che ora cerca di capire come risolvere il prima possibile questa situazione, visto che ci sono degli aggiornamenti importanti che arrivano in merito a quello che è un cambio di proprietà in atto e automatico dopo i mancati pagamenti e debiti dell’Inter di Zhang al fondo americano Oaktree. Una vicenda che mette tutti a rischio e dove si vuole capirne di più in vista del futuro.

Perché ci sono importanti notizie che riguardano la scelta che può essere fatta da un momento all’altro da parte di quelli che presto saranno i nuovi proprietari dell’Inter con Oaktree che cerca altri investitori che possano comprare la società nerazzurra per fare cassa e plusvalenza in questo grosso affare.

Fallimento Zhang, ora l'Inter rischia la penalizzazione
Penalizzazione Inter, fallimento Zhang nel progetto nerazzurro

Ci sono ora delle notizie che arrivano e riguardano la scelta di Oaktree in merito alla vicenda del fallimento di Zhang che con l’Inter non è riuscito ad avere una stabilità economica e che ha messo a rischio la storia di un club. Ora si guarda avanti e si prova a capire se c’è la concreta possibilità che la società italiana possa avere dei guai in altri sensi.

Un altro rischio concreto può essere la penalizzazione dell’Inter visto quello che è venuto fuori nelle ultime settimane. Perché ora può partire una battaglia legale che non può far altro che mettere sempre più nei guai il club italiano.

Penalizzazione Inter: fallimento di Zhang

Penalizzazione Inter che può essere un rischio concreto in Serie A in vista del prossimo anno. Perché ci sono dei termini e dei parametri da rispettare e in tutto questo caos potrebbero non esserci garanzie. Ecco che si cerca di capirne di più anche per il rispetto dei tifosi nerazzurri.

Guai economici per l'Inter
Steven Zhang mette l’Inter nei guai (La Presse Foto)

Il fondo americano Oaktree è pronto a diventare il nuovo proprietario di Inter a causa del fallimento di Steven Zhang in quello che sarebbe dovuto essere il rimborso del prestito di 380 milioni di euro.

Ora però è pronta una guerra legale tra Zhang che vuole difendere la sua posizione e Oaktree che però è tranquilla che sarà proprietaria dell’Inter del futuro. Occhio a quella che può essere una penalizzazione in classifica per l’Inter se dovessero venire a galla altri problemi economici e mancati pagamenti.

Impostazioni privacy