Salta l’accordo con la Juve: Motta firma per un’altra big di Serie A

Contro ogni pronostico Thiago Motta potrebbe non diventare più l’allenatore della Juventus a partire dalla prossima stagione.

Stando alle ultime notizie, infatti, ci sarebbe stato un incredibile dietrofront da parte di Cristiano Giuntoli che avrebbe e non poco innervosito l’italo-brasiliano ed il suo entourage, convinti che l’accordo verbale raggiunto con la Vecchia Signora negli scorsi mesi potesse avere un valore, non vincolante ma comunque importante. Alla fine così non è andata, con l’allenatore del Bologna che adesso valuterà il da farsi per il futuro, che molto probabilmente potrebbe essere comunque in Serie A, ma questa volta alla guida di un’altra grande società, rivale storica fra le altre cose della Juventus.

Salta a sorpresa l'accordo fra Thiago Motta e la Juventus
Niente Juventus per Thiago Motta, che si è già trovato un’altra squadra (LaPresse) – controcalcio.com

Salta l’accordo con la Juve: Motta ha subito trovato un’altra squadra

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Thiago Motta che, come anticipato, e completamente a sorpresa, potrebbe non essere più colui il quale sostituirà Massimiliano Allegri alla Juventus. I rapporti con la dirigenza bianconera rischiano infatti seriamente di incrinarsi dopo il dietrofront di Cristiano Giuntoli, che a quanto pare avrebbe deciso di puntare su altro piuttosto che sull’italo-brasiliano in vista della prossima stagione.

Un comportamento inaccettabile che starebbe portando Thiago Motta ed il suo entourage a valutare nuove soluzioni per il futuro, comprese quelle snobbate nel corso di queste settimane in rispetto all’accordo verbale raggiunto con la Juventus. Nel calciomercato però, si sa, senza ufficialità tutto può accadere, e questa volta ad essere rimasto con un pungo di mosche in mano sarebbe stato proprio l’attuale allenatore del Bologna, che a questo punto della fiera potrebbe tornare ad essere uno dei principali candidati per la panchina di un’altra big di Serie A. 

Stando infatti a quanto riportato da Sasha Tavolieri sui propri canali social, dalla possibile rottura fra Thiago Motta e la Juventus potrebbe approfittarne il Milan, che dopo il no ricevuto nelle scorse settimane avrebbe ora la possibilità di sfruttare una ghiotta opportunità.

Niente Juve: Thiago Motta diviso fra Milan e Bologna, le ultime

A quanto pare nel futuro di Thiago Motta potrebbe non esserci la Juventus, bensì una fra il Milan ed il Bologna. La volontà di Cristiano Giuntoli di prendere tempo per capire cosa ne sarà di Roberto De Zerbi è stato un comportamento che di certo non è piaciuto all’italo-brasiliano, che potrebbe ora stravolgere completamente il suo futuro.

Come anticipato, a fronte di questa “rottura” non è da escludere un ritorno di fiamma del Milan per l’allenatore del Bologna, così come non lo è una permanenza in rossoblù. Al momento, dunque, il futuro di Thiago Motta è un’incognita, ma bisogna avere ancora un po’ di pazienza perché vada come vada in settimana si dovrebbe sciogliere ogni riserva, come confermato anche dal diretto interessato ieri nel corso della conferenza stampa di presentazione della sfida, guarda la casualità, contro la Juventus.

Motta infastidito dalla Juventus, Bologna e Milan sullo sfondo
Futuro Motta, Bologna e Milan ci sperano (LaPresse) – controcalcio.com
Impostazioni privacy