“Il Milan contatta Benzema”: il colpo fa impazzire i tifosi

Karim Benzema, che già era stato accostato all’Inter, potrebbe essere contattato a breve dai rivali cittadini del Milan: ecco tutti i dettagli

Mancano due partite alla fine della stagione, per tutte le squadre di Serie A a eccezione di Atalanta e Fiorentina, che devono giocarsi una finale europea, e recuperare anche la sfida rimandata il 17 marzo a causa del malore – che poi ha causato la morte – di Joe Barone, il direttore generale dei Viola. A prescindere da questo, però, è già tempo di bilanci, e soprattutto di programmazione in vista del prossimo anno.

Il Milan contatterà presto Benzema
Il Milan è alla ricerca di un nuovo attaccante per la prossima stagione (LaPresse) – controcalcio.com

Di cambi in panchina ce ne saranno parecchi, almeno tre tra le big, e poi chissà, da quelli si ripartirà per costruire delle rose funzionali ai vari progetti. Chi va bene per tutte le stagioni è sicuramente Karim ‘The Dream’ Benzema.

L’attaccante francese, passato dal Real Madrid all’Al-Ittihad, in Arabia Saudita, è stato spesso accostato all’Inter come sogno proibito e impossibile dei nerazzurri, ma ora potrebbe essere finito nelle grinfie degli eterni rivali del Milan, per lo meno questa è l’indiscrezione di Damiano Er Faina data nella diretta di Controcalcio su Twitch.

Er Faina lancia la bomba: “Benzema verrà contattato dal Milan dopo l’annuncio del nuovo allenatore”

Mi dicono che quando verrà annunciato il nuovo allenatore, il Milan avrà un contatto, chiamiamolo così, con Karim Benzema”, ha detto l’influencer e insider romano che così ha fatto gioire Enerix, tifosissimo dei rossoneri, e anche molti altri supporter.

Il Milan contatterà presto Benzema
Karim Benzema è entrato nel mirino del Milan (LaPresse) – controcalcio.com

D’altronde per il Pallone d’oro del 2022 non servono presentazioni e i numeri parlano per lui, specie durante la sua permanenza nella capitale spagnola, in cui ha praticamente vinto tutto. Quanto al Diavolo, difficilmente riuscirà a pareggiare o superare il contratto faraonico che il francese percepisce dalla società araba.

In ogni caso, si deve considerare che quest’anno le cose non sono andate al meglio – si è spesso parlato di mal di pancia del campione, che poi sono stati anche in parte smentite dallo stesso – la voglia di cambiare e di tornare a competere in Champions League potrebbe essere un ottimo motivo per accettare la proposta del Milan. Dipenderà dall’allenatore, comunque, e quindi si dovrà aspettare che venga annunciato, per davvero.

In ogni caso, i rossoneri hanno intenzione di chiudere un grande colpo in attacco già nelle prime fasi del calciomercato, in modo da sostituire Olivier Giroud e quindi la pista che porta a Joshua Zirkzee va comunque tenuta in caldo.

Impostazioni privacy