UEFA, pugno duro: big fuori dalla Champions

L’UEFA ha deciso di intervenire in maniera pesante davanti ad una situazione per usare un eufemismo poco chiara. Userà il pugno duro per punire la situazione che si è venuta a creare ed ora la big rischia seriamente di essere esclusa dalla prossima UEFA Champions League. Andiamo a vedere cosa sta succedendo.

Negli ultimi tempi, dopo anni di immobilismo, la massima autorità del calcio europeo ha iniziato a stringere molto di più la morsa, come si suol dire, rispetto a situazioni border line ed in cui c’era un enorme margine di dubbio. In tal senso, non è certamente un caso che si stanno intensificando anche le sanzioni che vengono comminate ai vari club.

Stavolta a finire nel mirino dell’ente in questione è una delle squadre più importanti a livello mondiale. Le accuse sono molto gravi e rappresentano davvero una situazione da cui è difficile uscirne senza le ossa rotte, come si suol dire. Il rischio concreto è che questa big possa essere per davvero esclusa dalla prossima edizione della UEFA Champions League.

UEFA, big esclusa
UEFA, pugno duro in arrivo: una big esclusa dalla Champions League (Controcalcio.com)

Pugno dura UEFA contro la big

Come è noto, la massima competizione europea rappresenta non solo la principale ambizione di tutti i club al mondo, ma anche il torneo più ricco in senso assoluto. Fondamentale per rendere sostenibile qualunque progetto ambizioso si voglia avere nel calcio. E di questo l’UEFA ne è consapevole, per questo motivo le regole sono rigide.

La qualificazione del Girona in Champions League, infatti, rappresenta una grana tanto per questo club quanto per il Manchester City. City Football Group detiene quote importanti di entrambi i club che, di conseguenza, non possono partecipare alla stessa competizione UEFA. In questo caso la Champions. L’unica via di uscita è quella di scendere sotto il 30% come pacchetto azionario. Pena l’esclusione di uno dei due club dal torneo.

Manchester City fuori dalla Champions
Manchester City fuori dalla UEFA Champions League? Le ultime (Controcalcio.com)

Manchester City fuori dalla Champions League? La situazione

A questo punto le strade sono due. O riusciranno a vendere le azioni in eccedenza in tempi stretti, oppure il Girona rischia di uscire dalla prossima UEFA Champions League dopo la storica qualificazione conquistata sul campo. Che è valso anche lo status di big a tutti gli effetti.

Si tratterebbe certamente di una pagina dolorosa, ma si tratta anche di un problema ben noto ed annunciato. Senza una soluzione, tra le due, pagherebbe la big meno big, per dirla in termini semplici.

Impostazioni privacy