Pagano la clausola, l’annuncio di Tuttosport: ecco il nuovo allenatore

In Serie A, il grande salto, pagando la clausola rescissoria presente nel contratto.

È la scelta in panchina, con obiettivi importanti e ambizioni di alta classifica, secondo quella che è la notizia annunciata dal quotidiano piemontese, che si sta prendendo tempo solo per quanto concerne l’annata da finire. Perché ci sono ancora alcune partite che riguardano sia la società che lo prende, che quella nella quale è ancora coinvolto il tecnico, negli importanti obiettivi stagionali e che lo porteranno a compiere il grande salto.

Paolo Vanoli in Serie A, pagano la clausola
Paolo Vanoli in Serie A – ControCalcio (La Presse)

Uno degli allenatori più interessanti del panorama calcistico italiano, infatti, finirà quest’annata per poi sedersi su un’importante panchina in Italia, secondo quelle che sono le notizie sul forte interesse, svelato da Tuttosport.

Serie A, il nuovo allenatore arriva con la clausola: scelta fatta in panchina

C’è una clausola presente nel contratto dell’allenatore che compirà, molto probabilmente, il grande salto in Serie A.

Una scelta ben precisa per quanto riguarda la guida tecnica, dopo quanto di buono è stato espresso nel corso di questa stagione. Sono diverse le panchine che si muoveranno in Serie A e, tra queste, c’è appunto quella legata ad una delle società che ambisce ad un piazzamento europeo.

Secondo quanto riferisce la fonte piemontese, infatti, Paolo Vanoli sarebbe la primissima scelta del Torino per il dopo Ivan Juric. Una scelta che vedrebbe Urbano Cairo pagare la clausola rescissoria, per arrivare al suo nuovo allenatore, con l’ambizione di trovare l’Europa che è tanto sognata dall’ambiente granata, dopo averla solo sfiorata nell’ultimo periodo.

Vanoli al Torino: Cairo pronto all’affondo, pagherà la clausola in questo modo

All’interno degli accordi contrattuali con il Venezia, Paolo Vanoli, è presente una clausola rescissoria che può spingerlo al Torino. Lo stesso contratto ha una scadenza fissata al 30 giugno 2026, con Cairo e Vagnati pronti alla strategia di mercato per convincere il Venezia a “mollare la presa”, attraverso il trasferimento di alcuni calciatori. Il tutto, al fine di pagare alla fine lo stesso la clausola, ma favorendo alcune situazioni interne tra Torino e Venezia, in un filo diletto fatto di calciatori anche della Primavera, da portare da una parte all’altra in prestito o a titolo definitivo.

Vanoli al Torino grazie alla clausola
Vanoli – ControCalcio (La Presse)

Quanto costa Vanoli al Torino? Le cifre della clausola

Stando alle cifre della clausola di Vanoli, il Torino dovrà spendere 500mila euro o un milione, per portarsi a casa il tecnico dal Venezia. Versando nelle casse del club della Laguna una cifra in base al piazzamento dello stesso tecnico al Venezia.

Perché, se la società dovesse restare in B non riuscendo a vincere i play-off, la cifra della clausola per liberarsi sarà appunto di mezzo milione. Al contrario, se dovesse salire in Serie A, al Venezia spetterebbe un milione netto per “l’acquisto” di Vanoli.

Paolo Vanoli al Torino
Paolo Vanoli – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy