Infortunio Osimhen più grave del previsto: nuovi tempi di recupero

Infortunio Osimhen, le ultime notizie non sono particolarmente incoraggianti. Le condizioni del nigeriano preoccupano in casa Napoli e non poco, dal momento che lo stop sembra che sarà più lungo di quelle che erano le aspettative iniziali. Cambiano i tempi di recupero per lui, con l’emergenza per Calzona che non finisce mai.

La stagione per il Napoli fino a questo momento è stata un vero incubo. Il club, la squadra ed i vari allenatori che si sono susseguiti hanno sbagliato praticamente tutto quello che si poteva sbagliare. Con la situazione che non si è mai rimessa in piedi ed anzi è sempre peggiorata. E la classifica è lì a dimostrare proprio questa tendenza.

E’ del tutto inspiegabile quanto è successo e quanto sta ancora succedendo. La squadra ora rischia addirittura di non qualificarsi per nessuna delle tre competizioni UEFA. Una autentica umiliazione dopo l’impresa Scudetto della passata stagione. In vista degli ultimi impegni arrivano brutte notizie però anche circa le condizioni di Victor Osimhen.

Infortunio Osimhen
Infortunio Osimhen, cambiano i tempi di recupero (Controcalcio.com)

Il nigeriano KO: le ultime sulle sue condizioni

Il nigeriano è stato praticamente l’unica nota positiva di questa stagione, dal momento che al netto di infortuni e della partecipazione in Coppa d’Africa non ha mai fatto mancare il suo apporto. Soprattutto in termini di impegno e di dedizione alla causa. Adesso, però, è andato KO e le ultime notizie non fanno ben sperare in vista delle ultime due gare.

Stando a quanto raccontato dal quotidiano “Il Roma” oggi in edicola, infatti, l’infortunio di Victor Osimhen si sta rivelando essere più grave del previsto. Al punto che contro la Fiorentina sarà costretto ad alzare bandiera bianca. Questa rappresenta sicuramente una tegola per Calzona, che dovrà provare a salvare la faccia in questo finale.

Osimhen KO per la Fiorentina
Napoli, infortunio Osimhen: KO per la gara contro la Fiorentina (Controcalcio.com)

Infortunio Osimhen: i tempi di recupero

Al momento non c’è una data fissata per il rientro, ma c’è grande pessimismo. Complice anche una stagione da incubo, è difficile pensare che si vada a forzare la mano. Soprattutto in vista del mercato. La sua cessione, senza la Champions League, sarebbe fondamentale per finanziare il mercato.

Insomma, la stagione 2023/2024 potrebbe anche essere già finita per Victor Osimhen. Non è da escludere, però, che possa provare a salutare il pubblico del Maradona, con il quale ha condiviso grandi gioie, come solo lui sa fare. Con gol e lotta.

Impostazioni privacy