“Sarà un nuovo calciatore della Juventus”: annunciato un grande colpo

La finale di Coppa Italia, certo, ma anche il calciomercato infiamma la Juventus, già pronta per un colpo per la prossima stagione

La partita contro l’Atalanta dello stadio Olimpico valeva quasi una stagione per la Juventus di Massimiliano Allegri. Dopo un terzo posto a pari punti con il Bologna – almeno al momento -, infatti, portare a casa un trofeo come la Coppa Italia non salverà tutto, è vero, ma significa comunque tanto per il prestigio del club e per ritrovare feeling con la vittoria.

La Juventus è pronta a chiudere un grande colpo
Cristiano Giuntoli accelera per un colpo in Serie A (LaPresse) – controcalcio.com

Un punto di partenza, insomma, anche se i tifosi bianconeri si aspettano per l’anno prossimo qualcosa di decisamente meglio – soprattutto rispetto a com’è andata la seconda parte di stagione -, motivo per il quale la dirigenza della Vecchia Signora sta già lavorando per la finestra di calciomercato che si aprirà a luglio.

Secondo quanto riportato da Damiano Er Faina nella diretta di Controcalcio su Twitch, pare proprio che Riccardo Calafiori, una delle sorprese della stagione per quanto riguarda i felsinei, “sarà un nuovo giocatore della Juventus. Notizia in parte confermata anche da Daje Ale, al secolo Alessio Manieri, che però ha legato l’arrivo del difensore centrale a Torino a qualcos’altro.

Daje Ale è sicuro: “Se Thiago Motta va alla Juventus, ci va anche Calafiori”

Partendo dal presupposto che Calafiori non tornerà alla base, quindi alla Roma, società in cui ha militato da quando aveva nove anni, ha detto l’influencer e insider giallorosso, è molto probabile che l’indiscrezione del padrone di casa della trasmissione calcistica più vista su Twitch in Italia sia vera.

La Juventus è pronta a chiudere un grande colpo
Riccardo Calafiori è sempre più vicino alla Juventus (LaPresse) – controcalcio.com

Se, come sembra – ha spiegato Daje Ale -, Thiago Motta dovesse andare alla Juventus, anche Calafiori andrebbe con lui”. In realtà, almeno sul fronte dell’allenatore bianconero, non ci sono così tante certezze.

L’italo brasiliano è sicuramente stato corteggiato per approdare a Vinovo la prossima stagione, ma potrebbe anche decidere di rimanere a Bologna (esattamente come ha intenzione di fare Xabi Alonso con il Bayer Leverkusen) o addirittura tornare al Paris Saint-Germain, non così certo di tenere ancora Luis Enrique dopo l’eliminazione, ai danni del Borussia Dortmund, in Champions League.

Tornando al difensore romano, la sua esplosione, grazie a Motta, attirerà diverse pretendenti: ma se anche lui volesse rimanere con i rossoblù per giocarsi la Champions con loro? Chissà.

Impostazioni privacy