Infortunio Dybala, stop più lungo del previsto: quante gara salta

Infortunio Dybala, le ultime notizie preoccupano e non poco in casa Roma. Il campione giallorosso è andato ancora KO e lo stop si è rivelato essere più lungo del previsto e filtrano le prime indiscrezioni circa quelli che sono i tempi di recupero e quante gare è costretto a saltare.

I giallorossi stanno facendo i conti con una stagione che ha subito poi una sterzata da quando è arrivato Daniele De Rossi. Adesso la Champions League sembra essere vicina, ma il margine di errore è davvero ridotto. In tal senso, le ultime notizie che arrivano direttamente dall’infermeria allarmano tutto l’ambiente.

Continua a tenere tutti in apprensione, dopo una stagione ad alti livelli ed anche molto stressante in maniera inevitabile, Paulo Dybala, le cui condizioni rappresentano un motivo di preoccupazione. In tal senso, il suo nuovo ed ulteriore stop lo costringe ad alzare bandiera bianca per la sfida contro l’Atalanta. Andiamo a vedere le ultime notizie che arrivano da questo punto di vista.

Infortunio Dybala
Tegola Roma, infortunio Dybala: ecco quante gare salta (Controcalcio.com)

Roma, l’argentino ancora KO: le ultime

La Roma è attesa da una sfida decisiva per il futuro del club dal momento che dovrà affrontare l’Atalanta in una sorta di spareggio per la UEFA Champions League. Da questa sfida passano molte delle ambizioni di questa squadra e soprattutto in termini di sostenibilità di un progetto molto ambizioso ed economicamente dispendioso.

Daniele De Rossi, però, dovrà fare a meno di Paulo Dybala, che ha accusato dei problemi di natura muscolare ancora una volta e quindi non sarà della partita. A riprendere la notizia è “Corriere dello Sport” stamattina in edicola, che spiega come peserà la sua assenza in questa sfida. Andiamo a vedere le ultime sui tempi di recupero.

Tempi di recupero Dybala
Infortunio Dybala, le ultime sui tempi di recupero (Controcalcio.com)

Infortunio Dybala: quante gare salta?

Al momento non ci sono certezze relative ai tempi di recupero, ma a pochi appuntamenti dalla fine di questa stagione è difficile sbilanciarsi. In ogni caso, c’è il serio rischio che la stagione dell’argentino possa essere giunta al termine. Almeno per quel che concerne i momenti decisivi, per così dire.

La Roma, infatti, è appaiata in classifica con l’Atalanta a quota 60 punti, ma gli orobici hanno una partita in meno e quindi già oggi, in questo testa a testa decisivo, potrebbero prendere il largo. I giallorossi proveranno a vendere cara la pelle, ma senza il calciatore più forte la strada si mette in salita.

Impostazioni privacy