Mourinho in panchina: con lui arriva anche il primo acquisto

A sorpresa, riecco Josè Mourinho in panchina, dopo questo periodo di pausa che ha vissuto dopo l’esonero dalla Roma.

Il tecnico portoghese resta uno dei principali candidati, tra le big d’Europa, per l’approdo in panchina ed è dall’estero che hanno svelato la sua destinazione, dopo l’interesse a sorpresa che riguarda un club in particolare in Serie A.

Josè Mourinho in panchina col nuovo allenatore
Josè Mourinho – ControCalcio (La Presse)

Perché sono diverse le squadre che alla fine di questa stagione, cambieranno guida tecnica in panchina e Mourinho rientra tra i possibili nomi a sorpresa per una delle panchine tra le big d’Italia, col suo nome tra le idee di Milan, Fiorentina e Napoli. E assieme a lui, dall’estero, spiegano come l’avventura potrebbe cominciare con un acquisto da 30-40 milioni di euro.

Mourinho è la scelta in panchina: la destinazione a sorpresa

Destinazione a sorpresa per Mourinho, così come l’addio, altrettanto a sorpresa dell’allenatore che lascerà da campione del titolo ottenuto con merito, dominando la competizione.

Una notizia che arriva dall’estero per l’ex allenatore della Roma e che in Serie A vede il suo nome tra i principali protagonisti per un futuro in panchina.

È stato accostato al Napoli, così come al Milan, ma non è in Serie A che si consumerà il futuro di Mourinho. Lo Special One, tra i possibili allenatori pure della Fiorentina e del Bologna, che perderanno rispettivamente Italiano e Thiago Motta molto probabilmente a fine stagione, potrebbe invece ripartire dall’Arabia Saudita. Come fanno sapere dall’estero, andrebbe ad allenare l’Al-Hilal, che perderà molto probabilmente a fine stagione Jorge Jesus.

Mourinho all’Al-Hilal: con lui arriverà un colpo da 40 milioni

Un amico di Neymar per convincere O’ Ney a restare, con Mourinho in panchina. Lo avrebbe allenato volentieri anche ai tempi del Tottenham, quando invece vestiva la maglia dell’Everton, prima proprio della separazione con gli Spurs. Nell’estate del 2022 l’ex Roma era già lontano da Londra, quando Richarlison è passato al Tottenham. Ma adesso i loro destini potrebbero incrociarsi perché, dopo l’addio di Jorge Jesus dalla panchina del club saudita, in Saudi Pro League potrebbero sbarcare sia Mourinho che Richarlison, vestendo rispettivamente la tuta e la maglia dell’Al-Hilal.

Mourinho in panchina col nuovo acquisto
Son e Richarlison – ControCalcio (La Presse)

Serie A, niente Mourinho: in Arabia Saudita con Richarlison

Niente Mourinho per la Serie A, considerando quelle che sono le notizie su di lui e su Richarlison. Come informano i colleghi iberici di Fichajes.net, l’attaccante brasiliano sarà la nuova stella che sbarcherà in Arabia Saudita, indossando la maglia da titolare per l’attacco dell’Al-Hilal, magari vedendo per la prima volta e per l’intera stagione, spera il club saudita, Neymar accanto a lui, nel tridente con Malcom o con chi ci sarà in avanti, nel club nel quale giocano anche Koulibaly e Milinkovic-Savic, tra gli altri.

Richarlison per 40 milioni con Mourinho in panchina
Richarlison e Romero – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy