Gattuso torna in panchina, trattativa lampo: bruciato il Torino

Gennaro Gattuso, dopo l’ultima esperienza in panchina, è pronto a tornare ad allenare in maniera inattesa. Niente da fare per il Torino, che pure ci aveva provato per lui ma che ora viene bruciato per tempo con una trattativa lampo. Andiamo a vedere in maniera dettagliata cosa sta succedendo ed i dettagli.

Gli ultimi anni in panchina per Rino non sono stati certamente facili. Per amor del vero, però, si è trovato sempre ad operare in contesti estremamente difficili, sia a livello ambientale che dal punto di vista di instabilità societaria. Come accaduto, per l’appunto, prima al Napoli e poi al Valencia, per non parlare poi del Marsiglia.

Nonostante questo, però, le sue doti sono ancora fuori discussione, visto che il credo tattico ed il suo carisma sono davvero di primo piano e non temono la concorrenza, come si suol dire. In tal senso, però, un club è pronto ad affondare il colpo ed arriva adesso la beffa per il Torino, che pure stava provando a riportarlo in Italia. E che ora, invece, dovrà verosimilmente virare su altri profili.

Gattuso nuovo allenatore
Gattuso torna in panchina, trattativa lampo (Controcalcio.com)

L’ex Milan e Napoli è pronto a tornare in panchina

Anche il Milan non è stata, almeno da tecnico, una esperienza positiva, ma fatte salve rare eccezioni le cose dopo di lui non sono andate particolarmente meglio. A dimostrazione del fatto che il problema non fosse lui. In tal senso, anche a parziale compensazione delle delusioni, arriva una svolta importante.

Stando a quanto raccontato da Fabrizio Romano, club provenienti dall’Arabia Saudita si stanno preparando ad affondare il colpo per assicurarsi le competenze di Gennaro Gattuso. Sarebbe, in tal senso, anche arrivata una proposta formale a dimostrazione del fatto che si tratta di un interesse a dir poco concreto.

Gattuso in Arabia Saudita
L’Arabia Saudita affonda il colpo per Rino Gattuso: beffa per il Torino (Controcalcio.com)

L’Arabia Saudita affonda il colpo per Gattuso: beffato il Torino

Nelle prossime settimane potrebbero dunque arrivare sviluppi da questo punto di vista, con Gattuso che ha già dimostrato nella sua carriera di non aver paura di provare esperienze in campionati e Paesi, e quindi in culture, differenti.

Anche il Torino aveva manifestato interesse, ma a quanto pare sarà difficile reggere il confronto. Dopo la Serie A, la Liga spagnola, la Ligue 1 francese il campionato svizzero e quello di Creta, la Saudi Pro League potrebbe essere seriamente il suo nuovo punto di approdo.

Impostazioni privacy