Serie A, i nuovi proprietari arrivano dall’America: scelta fatta sulla cessione

Il colpo di scena di quest’oggi arriva da uno dei principali quotidiani italiani, che svelano la nuova proprietà americana in Italia.

Scelta fatta riguardo la cessione di un club italiano in Serie A che, nonostante alcuni problemi vissuti in classifica, sembrano non avere i conti in rosso o ritrovarsi in una situazione complessa all’interno della propria società. Al contrario, da quando è arrivato il presidente attuale, il club ha trovato valore, ma sembra non esser scoppiata la scintilla tra lui e la tifoseria, tanto da scegliere di salutare a fine stagione.

Nuova proprietà americana in Serie A
Nuova proprietà americana – ControCalcio (ANSA foto)

Perché l’arrivo della nuova proprietà americana è possibile e anche non in una data tanto lontana, considerando le volontà che sembrano esser cambiate nel corso di questa stagione per il presidente del club campano, che sceglie così di salutare dopo l’operato da quando ha prelevato le quote di maggioranza del club.

Nuova proprietà in Serie A: due fondi americani, scelta fatta sulla cessione

Ai titoli di cosa l’esperienza da presidente del club di Serie A, nonostante i buoni risultati che aveva ottenuto da quando la società italiana era passata nelle sue mani, con acquisti importanti che erano stati piazzati e che non hanno portato però agli obiettivi di questa stagione, prefissati e non raggiunti.

Una situazione che ha scaturito un meccanismo di contestazione da parte della stessa calda tifoseria italiana, che non vede l’ora di tornare a competere ai vertici.

E malgrado appunto quanto fatto di buono dal presidente in Campania, le cose non sembrano più andare benissimo tra lui e il popolo di Salerno tant’è che Tuttosport fa sapere come addirittura ci siano due fondi americani dietro la cessione, ormai cosa concreta, della Salernitana per l’imminente futuro. Una possibilità che vedrebbe protagonisti i nuovi proprietari tra non molto tempo, con Danilo Iervolino in uscita.

Salernitana, cessione di Iervolino: la notizia sulla scelta del presidente

Secondo quanto riferisce il quotidiano piemontese, sarebbe finita l’avventura di Danilo Iervolino alla Salernitana, presidente che lascerebbe infatti la Campania vendendo il titolo del proprio club, dopo quanto ottenuto nel corso degli ultimi anni. Una scelta che potrebbe concretizzarsi già al margine di questa stagione, per il passaggio di consegne ad un fondo americano tra chi si è fatto avanti, appunto dagli USA. Perché il territorio di Salerno sarebbe fonte di interesse per una cordata dagli Stati Uniti, pronta ad investire per la Salernitana.

Danilo Iervolino venderà la Salernitana
Danilo Iervolino e Aurelio De Laurentiis – ControCalcio (La Presse)

Salernitana, quanto vale il club? Le possibili cifre sulla cessione

Il titolo della Salernitana ha acquisito valore, per il suo triennio recente in Serie A, con l’intera società che potrebbe essere venduta per 150 milioni di euro circa da parte di Danilo Iervolino. Non sono state ancora fissate e concordate le cifre della cessione, ma Danilo Iervolino si sarebbe dichiarato interessato ad ascoltare le proposte in arrivo per l’acquisto del club di Salerno.

Danilo Iervolino può vendere la Salernitana agli americani
Danilo Iervolino – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy