Milan, sorpasso alla Juve e carta a sorpresa: colpo ad un passo

Il Milan stringe e gioca una carta a sorpresa: niente Juve, il sorpasso è stato effettuato e i rossoneri provano a chiudere un grande colpo.

Strategia o trattative sfumate che bruciano? Il Milan avanza nella caccia all’allenatore, e incassa notizie che escludono dalla corsa due profili apparentemente molto graditi alla dirigenza.

calciomercato milan sorpasso alla juve
Zlatan Ibrahimovic (controcalcio.com) – LaPresse

Dopo l’ufficialità di Lopetegui al West Ham, Fonseca è ad un passo dal Marsiglia, che avrebbe intensificato i contatti in questa fase con un triennale destinato a chiudere ogni discorso. Mentre i tifosi si interrogano sul futuro della panchina rossonera, e su due nomi neanche troppo graditi che potrebbero far parte di una strategia per nascondere il vero obiettivo, il club inizia ad approfondire i discorsi con alcuni calciatori.

L’obiettivo non è solo un attaccante in grado di garantire reti ed esperienza, ma anche almeno un centrale di difesa. Fra infortuni e difficoltà, i rossoneri in questa stagione hanno sofferto molto a causa del pacchetto arretrato, e sono pronti ad investire. Ecco quindi che sbuca un profilo già valutato dalla Juve. Il Milan però avrebbe messo la freccia e sorpassato Giuntoli, grazie ad una carta a sorpresa utilissima per convincere il difensore a cambiare rotta per un sì ai rossoneri che sembra vicinissimo.

Milan, il difensore dice sì

Ventiquattro anni, un metro e 90 di altezza e una stagione che nei numeri testimonia non solo grande qualità, ma anche caratteristiche e rendimento destinati al grande salto.

Calciomercato milan lacroix wolfsburg
Zlatan Ibrahimovic (controcalcio.com) – LaPresse

La Serie A è pronta ad accogliere Maxence Lacroix, centrale del Wolfsburg che da fonti tedesche sarebbe vicinissimo al Milan. I rossoneri avrebbero intensificato i contatti grazie ad una carta a sorpresa, con l’obiettivo di strappare ai tedeschi e alla Juve un calciatore che in questa stagione ha messo insieme 4 reti e un assist in 26 presenze.

I media tedeschi hanno in più occasioni raccontato l’interesse dei due club italiani, ma la novità è rappresentata da contatti avviati dai rossoneri, che hanno la possibilità di arrivare primi grazie ai rapporti con il procuratore del francese. L’agente di Lacroix cura infatti anche gli interessi di Malick Thiaw, e in questa fase potrebbe essere decisivo nella trattativa.

Il tedesco, al netto degli infortuni, ha trovato a Milano il luogo giusto per lanciarsi, e spesso è stato anche al centro di voci sull’interesse di Bayern Monaco e Real Madrid. Ecco perché l’agente di Lacroix potrebbe accettare una destinazione importante, e il Milan sarebbe pronto a chiudere subito un colpo per sistemare il reparto, e poi avviare i lavori sul centravanti.

Impostazioni privacy