L’Inter pensa al futuro: l’erede di Lautaro arriva dalla Premier

Dopo la vittoria dello Scudetto l’Inter starebbe iniziando a programmare il futuro, con uno sguardo serio a quelli che saranno i campioni del domani.

Stando alle ultime notizie, infatti, grazie all’ottimo lavoro svolto in questi mesi dall’area scout, Marotta ed Ausilio avrebbero individuato l’erede di Lautaro Martinez, giocatore che da qui a qualche anno potrebbe per l’appunto prendere il posto del Toro nell’attacco nerazzurro. Essendo comunque un ragazzo giovanissimo e dai notevoli margini di miglioramento, ci vorrà un po’ prima che questa cosa accada, motivo per il quale l’Inter avrebbe intenzione di lasciarlo crescere con calma e senza troppe pressioni dalle parti di Appiano Gentile.

L'Inter ha scelto l'erede di Lautaro Martinez
L’erede di Lautaro Martinez arriva direttamente dalla Premier League (Instagram) – controcalcio.com

Occhio però, perché l’Inter non sarebbe l’unica big d’Europa sulle tracce del giovane attaccante.

L’Inter ha scelto l’erede di Lautaro Martinez

Con lo Scudetto già conquistato l’Inter starebbe iniziando a programmare il futuro con uno sguardo all’U23. Il progetto seconda squadra è un tema particolarmente caldo dalle parti della sede nerazzurra, al punto che Marotta ed Ausilio potrebbero seriamente pensare di fare un mercato mirato andando a rinforzare la rosa che verrà poi iscritta in Serie C. 

A conferma di questo, stando alle ultime notizie, l’Inter avrebbe individuato il talento al quale affidare la maglia numero 9, colui il quale un domani potrebbe prendere il posto nell’attacco nerazzurro di Lautaro Martinez. Di questo ragazzo si parla un gran bene al punto che su di lui si sarebbe posato l’interesse di mezza Europa, ma dalle parti di viale Liberazione sono fiduciosi che alla fine il giovane attaccante possa scegliere l’Inter.

Dunque, stando a quanto riportato da Ekrem Konur su CaughtOffSide, per l’attacco del futuro Marotta ed Ausilio starebbero valutando il giovane profilo dell’Aston Villa Rory Wilson, classe 2006 autore di una stagione clamorosa in Premier League U18. Stando a dati Transfermarkt, infatti, lo scozzese in 13 partite di campionato avrebbe messo a segno 18 gol, ai quali si aggiungono i 3 della Premier League 2, dove ha difatti giocato sotto quota.

Inter su Wilson, ma la concorrenza è tanta

L’erede di Lautaro Martinez all’Inter potrebbe essere Rory Wilson, attaccante classe 2006 di proprietà dell’Aston Villa. Considerati i numeri da capogiro registrati nel corso di questa stagione, però, l’attaccante scozzese avrebbe attirato su di sé l’attenzione di mezza Europa.

Stando infatti a quanto riportato sempre da Ekrem Konur, Wilson sarebbe finito nel mirino anche di Bayer Leverkusen e Feyenoord, con l’Aston Villa che in tutto questo proverà in extremis, grazie anche all’ausilio di Unai Emery, a convincerlo a rimanere. L’impressione, però, è che il ragazzo abbia deciso di lasciare i Villans in estate per intraprendere una nuova avventura in carriera, che a questo punto potrebbe permettergli di compiere un importante upgrade, soprattutto se il futuro fosse all’Inter. Staremo a vedere.

Rory Wilson, il nuovo talento del calcio britannico seguito da mezza Europa
Non solo Inter. Su Wilson anche Leverkusen e Feyenoord (Instagram) – controcalcio.com
Impostazioni privacy