“Chiesa è pronto a firmare”: annuncio improvviso in diretta

Il futuro di Federico Chiesa alla Juventus ha subito una svolta decisiva: l’attaccante bianconero è vicino alla firma

La stagione di Federico Chiesa sta volgendo al termine con qualche acuto e tanta delusione. Sì, perché come per tutta la Juventus, c’è chi da lui si aspettava uno scatto decisivo per trascinare la Vecchia Signora e, invece, sono state molte le prestazioni in chiaroscuro, anche per un’incompatibilità piuttosto evidente con Massimiliano Allegri.

Chiesa è pronto a firmare il contratto
Federico Chiesa ha vissuto una stagione tra alti e bassi alla Juventus (LaPresse) – controcalcio.com

Il tecnico livornese l’ha sostituito praticamente in ogni partita e, anche quando è rimasto in campo, spesso è stato costretto ad abbassare il suo raggio d’azione. Fino a questo momento, ha realizzato sette gol e tre assist in trenta partite, non moltissimo per chi gioca da seconda punta, almeno nello schieramento iniziale.

In tanti hanno ipotizzato che, proprio per questa ragione, il calciatore avrebbe sicuramente lasciato Torino al termine della stagione e hanno iniziato a circolare parecchi rumors su un possibile approdo alla Roma o in Premier League – Daniele De Rossi stravede per lui e avrebbe gradito averlo nel suo 4-3-3. Il contratto è in scadenza il 30 giugno 2025, ma presto potrebbe non essere più così.

“Chiesa rinnoverà con la Juventus”: l’annuncio di Marcello Chirico in diretta

In realtà, il destino dell’attaccante italiano dovrebbe essere ancora con la maglia bianconero, e questo potrebbe essere un indizio importante anche per il possibile cambio di allenatore, qualora ce ne fosse ancora bisogno.

Chiesa è pronto a firmare il contratto
Chiesa firmerà un contratto ponte con la Juventus (LaPresse) – controcalcio.com

A parlare della sua situazione durante la diretta di Controcalcio su Twitch è stato Marcello Chirico, che ha detto con molta sicurezza: “Per chi continua a credere nell’arrivo di Chiesa alla Roma, firmerà un contratto ponte con la Juventus di un anno, in modo tale da valutare il suo rendimento con il nuovo allenatore.

Niente addio a fine stagione, quindi, e soprattutto niente più incompatibilità con Allegri, dato che arriverà Thiago Motta. A tal proposito, Chirico ha aggiunto che l’attuale tecnico del Bologna “ha già l’accordo con la Juventus, non c’è il Milan”.

Quindi, le strategie per la prossima stagione sembrano arrivare a grandi passi verso la fumata bianca e vedremo se, con un nuovo sistema tattico e un gioco più offensivo, anche Chiesa troverà maggiore continuità. Almeno questa è la speranza di tutti i tifosi della Vecchia Signora.

Impostazioni privacy