Novità pazzesca sul futuro di Di Maria: scatta il duello di mercato

Angel Di Maria è pronto a iniziare una nuova avventura, dopo le esperienze con Juventus e Benfica: è già pronto un nuovo duello di mercato

Chiunque ami il calcio, sa bene quello che Di Maria ha fatto nell’ultimo decennio per il gioco più bello del mondo. Il simbolo dell’Argentina ha estasiato gli appassionati con la sua qualità eccelsa con le maglie di Benfica, Real Madrid, Manchester United e PSG, prima di approdare anche in Italia alla Juventus e tornare in Portogallo, anche se negli ultimi anni la sua continuità non è stata quella di un tempo.

Duello di mercato per Di Maria
Si prospetta un interessante duello di mercato per Di Maria (LaPresse) – controcalcio.com

In bianconero, a causa dei tanti infortuni patiti, non è riuscito a conquistare trofei, ma ha regalato comunque sprazzi di talento raro per poi firmare al Benfica. La carta d’identità del classe 1988 non è più così verde, ma a questo punto vorrebbe comunque regalarsi un’ultima esperienza di pregio in carriera. Il suo contratto con i lusitani è in scadenza a giugno 2024 e vuole salutare dopo un’annata comunque positiva, almeno a livello personale.

Ha realizzato 8 gol e 11 assist in campionato, a cui vanno aggiunte 5 reti e 3 assist tra Champions ed Europa League: insomma, la sua qualità non l’ha persa per strada e, proprio per questo, ci sono dei club che stanno spingendo per ingaggiarlo nella prossima stagione.

Duello di mercato per Di Maria: ritorno in America in vista

Damiano Er Faina ha fatto il punto sul destino del Fideo attraverso il suo profilo X. In ogni caso, un suo nuovo trasferimento in Italia è praticamente impossibile, ma all’orizzonte ci sono due opportunità piuttosto affascinanti.

Duello di mercato per Di Maria
Di Maria lascerà il Benfica al termine della stagione (LaPresse) – controcalcio.com

Per prima cosa, occhio a un ritorno in Argentina, con il River Plate che sta spingendo per la sua firma. Vederlo in una piazza così calda a fine carriera sarebbe veramente suggestivo per tutti gli appassionati e soprattutto per i tifosi, che lo accoglierebbero in grande stile.

Resta sullo sfondo anche l’Inter Miami, lì dove troverebbe Lionel Messi, con cui ha formato per anni una coppia storica per l’Albiceleste, che ha portato anche alla conquista dell’ultimo Mondiale. Insomma, comunque vada, si tratterà di un trasferimento storico, che permetterà a Di Maria di concludere la sua carriera all’insegna della gioia e delle emozioni, esattamente quelle che restituito ai suoi fan in 20 anni ai massimi livelli.

Impostazioni privacy