Juventus nei guai: sarà un mercato da incubo, ecco perché

Juventus che coltiva grandi ambizioni di rilancio per la prossima stagione, ma per i bianconeri il mercato sarà davvero complicato

Per la Juventus, dopo le ottime premesse della prima parte dell’annata, la seconda tranches della stagione è stata all’insegna di poche soddisfazioni e di tante difficoltà, molte più del previsto. In qualche modo, però, i bianconeri sono comunque vicini a centrare due importanti obiettivi stagionali, che potrebbero rappresentare una degna conclusione e il trampolino di lancio verso un futuro più intrigante.

Juventus, sarà un mercato da incubo
Cristiano Giuntoli chiamato a risollevare la Juventus, ma non sarà per nulla facile (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

La squadra bianconera si è vista rosicchiare buona parte del vantaggio accumulato in zona Champions, ma il traguardo è alla portata: una vittoria contro la Roma, domenica sera, assicurerebbe la qualificazione alla principale competizione europea per club. Per poi tornare all’Olimpico, dieci giorni dopo, e tentare di conquistare la Coppa Italia contro l’Atalanta, ritrovando un trofeo dopo tre anni.

Saranno con ogni probabilità le ultime gare, da qui a fine mese, di Allegri sulla panchina della Juventus. Il club ripartirà con un nuovo allenatore e per un nuovo ciclo. Con tante responsabilità sul capo di Cristiano Giuntoli, che dovrà condurre il tentativo di rinascita della Vecchia Signora.

Dopo una prima annata per molti versi interlocutoria, Giuntoli sarà maggiormente protagonista e lo vedremo all’opera con il suo primo ‘vero’ mercato in bianconero. La sessione di trasferimenti in arrivo, però, potrebbe essere assai più complicata del previsto.

Juventus, la missione impossibile di Giuntoli per il mercato: tutte le spine del manager bianconero

Occorrerà rinforzare in maniera sostanziosa la rosa per poter competere per lo scudetto e puntare a un percorso di livello in Champions. Ma i problemi a Giuntoli non mancheranno di certo.

Juventus, Giuntoli e la missione impossibile sul mercato
Cristiano Giuntoli atteso a risolvere parecchi problemi sul mercato della Juventus (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

Il tutto, viene riassunto dalle considerazioni dei giornalisti Mirko Nicolino e Fabio Ravezzani su ‘X’. Il primo sottolinea come per la Juventus ci sia in vista un allarme a centrocampo. Se Rabiot e McKennie dovessero andare via, scrive, Giuntoli dovrebbe acquistare la bellezza di quattro centrocampisti, un paio possibilmente a parametro zero.

Ravezzani rincara la dose e spiega come Giuntoli potrebbe essere di fronte quasi a una salita verticale: “Aggiungiamo che la Juventus dovrà abbassare il monte stipendi, trovare un esterno di qualità e una seconda punta da 10-12 gol. Concludendo in tutto questo il mercato in pareggio o saldo attivo. Auguri”. Scenari effettivamente duri da affrontare, il manager ex Napoli dovrà far ricorso a tutta la sua abilità.

Impostazioni privacy