De Zerbi, tutta la verità ai tifosi: ecco il suo futuro

Roberto De Zerbi è uno degli allenatori più richiesti del momento: il tecnico dichiara quale sarà il proprio futuro

In Serie A, sulla panchina del Sassuolo, aveva raccolto non pochi consensi, avviando una fortunata carriera all’estero. Prima con lo Shakhtar Donetsk, anche se per pochi mesi per le note vicende, quindi al Brighton, dove si è fatto apprezzare a livello internazionale. Roberto De Zerbi è uno degli allenatori più corteggiati attualmente e il suo nome è tornato caldo in ottica di mercato.

De Zerbi, annuncio sul futuro
Roberto De Zerbi, svolta sul futuro: dichiarazioni che non lasciano dubbi (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

Negli ultimi tempi, per la verità, le cose per lui non stanno andando benissimo, dato che il Brighton ha raccolto soltanto due punti nelle ultime sei di campionato, allontanandosi dalla zona europea della classifica di Premier League e scivolando al dodicesimo posto. Ma questa striscia di risultati negativi non cancella quanto di buono fatto fin qui e anche tra i colleghi De Zerbi continua a essere molto stimato.

Non sorprende che in Serie A ci sia chi sogni di averlo sulla propria panchina. In particolare, negli ultimi giorni, è tornata d’attualità l’ipotesi Milan, con i rossoneri che ancora non hanno sciolto le riserve su chi sarà il prossimo allenatore. Nel caso di De Zerbi, a pesare è la clausola rescissoria da 13 milioni di euro presente sul suo contratto, una cifra dura da spendere per tutte le squadre nel nostro campionato. Ma per assicurarsi un tecnico rampante, potrebbe valerne la pena.

De Zerbi, doccia gelata per il Milan e per le altre in Serie A: “Resto al Brighton”

In ogni caso, lui per il momento non sembra avere intenzione di andare via da Brighton. E lo ha dichiarato espressamente in un incontro pubblico, rispondendo alle domande di alcuni tifosi.

De Zerbi resta al Brighton
Roberto De Zerbi, niente addio al Brighton: ha parlato chiaro (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

La richiesta dei supporters riguardava per l’appunto il suo futuro e l’eventuale addio per un grande club. Ma De Zerbi ha replicato in questo modo: “Volete la verità? Io non lavoro per la carriera, lavoro per svegliarmi felice la mattina. E se continuerò a sentirmi felice qui al Brighton, non ci sarà una squadra che potrà portarmi via se non voglio. Se mi sento in grado di dare il meglio qui continuerò a farlo, poi se questa motivazione dovesse venire meno le cose potrebbero cambiare”.

In maniera molto chiara, dunque, De Zerbi ha spiegato di essere felice al Brighton e di non pensare a un addio, almeno in questo momento. Forse, i club italiani dovranno rimandare l’assalto.

Impostazioni privacy