Cessione Inter: l’annuncio di Zanetti su Zhang, sorpresa per i tifosi

Arrivano le dichiarazioni del vice presidente dell’Inter Javier Zanetti che ha fatto il punto riguardo la figura di Steven Zhang. 

Grande assente della festa Scudetto dell’Inter, il presidente Steven Zhang ha esultato dalla Cina la vittoria della seconda stella. Intanto, c’è attesa riguardo le sorti della società nerazzurra che potrebbe cambiare proprietà nelle prossime settimane.

zanetti inter
Cessione Inter, annuncio di Zanetti su Zhang, ecco tutte le novità (La Presse Foto) – controcalcio.com

C’è una data segnata in rosso che è quella del 20 maggio, termine ultimo per Zhang che dovrà restituire oltre 350 milioni di euro al fondo californiano Oaktree. In caso contrario, la società può prendere il controllo delle quote dell’Inter.

In attesa di novità su questa situazione, il vice presidente dell’Inter Zanetti ha fatto il punto riguardo il futuro del club nerazzurro.

Cessione Inter: ecco l’annuncio di Zanetti

Nel corso di un’intervista a Radio Serie A, il vice presidente Zanetti si è soffermato sulla situazione societaria dell’Inter.

“La situazione societaria dell’Inter si gestisce con grande chiarezza. Sappiamo ciò che dobbiamo fare ed abbiamo una strategia in vista della prossima stagione. Bisogna farlo in maniera molto precisa, migliorare la rosa ed aggiungere dei giocatori funzionali al progetto tecnico dell’allenatore. Già lo scorso anno ci siamo messi alla prova, ed è stata una grande sfida”.

“Steven Zhang? La sua assenza s’è avvertita solo fisicamente, con lui siamo sempre in contatto. Dopo la vittoria dello Scudetto era molto felice. Ci teneva tantissimo e voleva essere qui con noi a festeggiare”.

“Ciclo? L’obiettivo è quello di restare competitivi e cogliere le giuste opportunità dal calciomercato. Dobbiamo difendere la seconda stella e andare avanti in Champions League. Poi ci sarà anche il Mondiale per Club, servirà una rosa ampia”.

zanetti inter
Intervista a Javier Zanetti sul futuro societario dell’Inter (La Presse Foto) – controcalcio.com

Zhang a lavoro per tenersi l’Inter

A lavoro con Goldman Sachs, Steven Zhang è da tempo in contatto con alcuni fondi che possono garantirgli i soldi necessari per restituire i 375 milioni di euro a Oaktree.

L’imprenditore vuole evitare di perdere il controllo dell’Inter con la cessione della società che potrebbe avvenire in un secondo momento. C’è attesa, dunque, riguardo la scadenza del prestito con il fondo statunitense che avverrà il prossimo 20 maggio. Entro quella data, Zhang dovrà trovare una soluzione per proseguire la sua esperienza da presidente all’Inter.

In caso contrario, l’Inter potrebbe cambiare proprietà e finire nelle mani di Oaktree che potrebbe cedere il club a nuovi investitori magari quelli arabi che da tempo hanno manifestato un forte interesse per il club nerazzurro. Nessuno, ad oggi, s’è fatto avanti proprio perché si attende di capire come andrà a finire la querelle Zhang Oaktree per l’Inter.

zhang inter
Steven Zhang a lavoro per mantenere il controllo dell’Inter (La Presse Foto) – controcalcio.com
Impostazioni privacy