Serie A, un altro arbitro si dimette: svela tutto in un post, accuse gravi

Il calcio italiano sta continuando a riservare sorprese incredibili sul mondo arbitrale: ora un altro arbitro si è dimesso, riaprendo il caos.

Il mondo arbitrale è spesso sotto accusa e ci sono continune polemiche che quotidianamente tengono vivo il fuoco e rischiano di compromettere anche il buon operato di intere carriere per qualche errore di troppo che non piacciono ai tifosi. I problemi intorno al mondo degli arbitri stanno attanagliando da tempo il calcio italiano, e ancor di più dopo l’inchieste del programma “Le Iene” che ha aumentato il clamore mediatico.

Arbitro Volpi annuncio dimissioni
L’arbitro annuncia le dimissioni (LaPresse) – controcalcio.com

Qualche mese fa l’arbitro Abbattista si è dimesso dal CAN e il suo gesto ha alzato un polverone che non si è mai fermato e che ancora oggi fa storcere il naso a chi vede marcio e problemi.

Serie A, annuncio improvviso: l’arbitro si dimette

Il mondo degli arbitri è continuamente nel mirino delle polemiche in questo momento storico. Nonostante l’ingresso della tecnologia, i problemi e gli errori durante le partite non sono diminuiti e, anzi, sono considerati anche più gravi di quanto succedeva in precedenza.

Gli arbitri sono continuamente sotto accusa e sta capitando sempre più spesso che alcuni non riescano più a reggere le pressioni e i continui esami a cui sono sottoposti.

Ora il mondo del calcio saluta un altro arbitro che ha deciso di dimettersi dopo l’ultima partita diretta nella giornata di oggi in cui non sono mancate polemiche.

Dimissioni per Volpi: accuse gravi dopo Cremonese Pisa

Dopo aver diretto la partita di oggi dello ‘Zini’ di Cremona tra Cremonese e Pisa, l’arbitro Manuel Volpi della sezione di Arezzo, si è dimesso improvvisamente, avvisando il pubblico e i tifosi con un post sui social.

I motivi veri e propri non sono noti, né lo spiega nel suo post, ma probabilmente gli errori commessi durante la gara di oggi pomeriggio potrebbero aver influito su una scelta già presa da tempo. Nel secondo tempo il direttore di gara Mauel Volpi ha assegnato un calcio di punizione alla Cremonese che ha decretato la vittoria dei grigiorossi e creato non poche polemiche.

Le immagini parlano chiaro sulla punizione – dice Canestrelli, calciatore del Pisa, nel post partita – io non ho toccato Quagliata ma l’arbitro è stato ingannato“, e poi continua l’allenatore Alberto Aquilani che svela che “l‘arbitro ha ammesso di aver sbagliato, però non ha cambiato la decisione“.

Arbitro Manuel Volpi si dimette dalla Serie A
Annuncio dell’arbitro Manuel Volpi (LaPresse) – controcalcio.com

Volpi si dimette dall’AIA: le sue parole

Le dimissioni dell’arbitro Volpi hanno lasciato tutti con un alone di sorpresa perché arrivano inaspettate e a poche settimane dalla fine dei campionati regolari. Il direttore di gara ha affidato a Instagram le sue parole di addio al calcio.

“Ricordatevi TUTTI che NOI siamo sempre più dispiaciuti di voi quando sbagliamo perché il nostro unico scopo è quello di dare il miglior sevizio al CALCIO”.

Manuel Volpi si dimette
Manuel Volpi si dimette dal mondo arbitrale (LaPresse) – controcalcio.com

Non ha dimenticato, poi, un passaggio sulla partita tra Cremonese e Pisa e sulle accuse che sono state causate nell’immediato post partita.

“Ringrazio tutti i giocatori di oggi che hanno avuto i soliti comportamenti esemplari nei miei confronti e a fine gara hanno accettato tutto quello che gli ho spiegato sul mio operato”.

Impostazioni privacy