Serie A: Ferrero compra un club, l’annuncio

Massimo Ferrero torna nel Mondo del calcio? L’ex Presidente della Sampdoria potrebbe tornare a guidare un club.  L’ex numero uno del club blucerchiato, una volta risolte le ultime formalità con il club ligure, punta a tornare a guidare una squadra di massima serie.

Serie A: Massimo Ferrero pronto a tornare

Massimo Ferrero di nuovo in Serie A ma con un altro club? L’ex proprietario della Sampdoria, nonostante i guai giudiziari scaturiti dai suoi anni in blucerchiato, si è detto pronto a tornare nel Mondo del calcio da protagonista.

Prima di farlo, però, il produttore dovrà risolvere la grana Samp visto che ad inizio mese non è arrivata l’intesa con Matteo Manfredi per la firma dell’accordo tombale per il passaggio di proprietà della Sampdoria.

L’ultima udienza dovrebbe tenersi il 28 maggio per la firma davanti al Tribunale di Milano. Le parti, ricordiamo, non hanno ancora trovato l’intesa definitiva per porre fine alla vicenda della cessione della Sampdoria. Ferrero, infatti, contesta la tempistica della rateizzazione dei pagamenti da ricevere. La giudice ha però ritirato dal procedimento il “sequestro cautelare in corso di causa” delle azioni della Sampdoria che sono oggi di proprietà di Blucerchiati SpA, la controllante del club di Manfredi, e del marchio del Baciccia.

Ferrero
Ferrero

“Totale serenità” è stata espressa dal presidente Matteo Manfredi. Ferrero era invece rappresentato dal trustee Gianluca Vidal e dall’avvocato Pieremilio Sammarco. Intanto però Ferrero, che in settimana ha anche ceduto la sua catena di cinema per un’offerta vincolante per rilevare di Eleven Finance da 31.935.000 euro, si starebbe organizzando per acquistare un nuovo club e riportarlo in Serie A.

Ferrero punta due società

Le società finite nel mirino di Massimo Ferrero e del suo gruppo sarebbero il Pescare e la Reggina. Ferrero punterebbe a riportare i due club storici in Serie A. A proposito di questo proprio il Viperetta ha parlato della possibilità di rilevare un nuovo club a radio Cusano Campus:

Ferrero
Ferrero

“Ho ricevuto un abboccamento da parte di uno che mi tampina, vorrebbe incontrarmi, ma io non lo voglio vedere. Questo mi ha scritto di acquistare il Pescara perchè Reggio Calabria non la posso prendere, qui comando io. Sarà un mitomane, non ho risposto, aspetto che lui riveli la sua identità, fermo restando che a me non me frega nulla. Se avessi avuto già la fortuna di acquistare il marchio, allora già avrei risposto.

Per acquisire il marchio bisognerà attendere il 10-15 maggio, adesso i curatori sono al lavoro. Devono fare la relazione di tutto ed inviarla al giudice, il fallimento è una cosa seria. I curatori sono persone molto qualificate, vengo minacciato da anni ma non mi fermo“.

Impostazioni privacy