Troppi debiti, Zhang rovina l’Inter: cade il castello, la mossa disperata

Steven Zhang sta cercando di tenere a galla l’Inter e di evitare di dover cedere il club: la situazione debiti sta rovinando tutto.

La società nerazzurra è al centro di un momento estremamente particolare: da un lato c’è la felicità per la vittoria del 20° Scudetto e quindi per la seconda stella, mentre dall’altra parte c’è il caos legato alla situazione finanziaria che può cambiare radicalmente l’attuale assetto societario e dare il via a una grande e totale rivoluzione.

Zhang-Inter: cambia tutto
Zhang cambia il futuro dell’Inter (ANSA) – controcalcio.com

Le decisioni di Zhang sul futuro dell’Inter possono stravolgere completamente la situazione e non è detto che lo si farà in positivo: ci sono delle preoccupazioni estremamente complesse da risolvere.

Troppi debiti per l’Inter: Zhang rovina tutto

L’Inter è sommersa dai debiti che Steven Zhang sta provando a pagare in tempo utile per non perdere la società e “regalarla” a Oaktree che poi si occuperà di cercare nuovi investitori. Il tema della cessione dell’Inter è argomento caldissimo da diverse settimane e ora stanno cambiando gli scenari anche per quanto riguarda il futuro sportivo del club.

La squadra di Simone Inzaghi ha appena trionfato in Serie A ma non è certa di poter continuare in questo modo anche nelle prossime stagioni.

Secondo le ultime notizie, la situazione economico-finanziaria dell’Inter potrebbe far crollare il castello costruito dalla dirigenza in questi anni.

Inter costretta a cedere i big: i dettagli

La festa dell’Inter per il raggiungimento della seconda stella può essere totalmente rovinata dalle mosse di Steven Zhang. Il presidente nerazzurro non ha partecipato fisicamente al 20° Scudetto perché bloccato in Cina per questioni di affari che sono impossibili da rimandare.

Secondo quanto riferisce Tuttosport, proprio la questione economica dell’Inter non permetterà di trattenere tutti i big. “L’Inter non potrà opporsi a offerte di un determinato tipo“, si legge sul quotidiano sportivo, perché “stante la situazione di autofinanziamento, sarebbe difficile non prendere in considerazione offerte indecenti“.

L’Inter, dunque, potrebbe essere costretta a cedere almeno uno dei suoi migliori calciatori nella finestra di mercato estiva: Thuram o Bastoni gli indiziati principali a lasciare i nerazzurri.

Calciomercato Inter: i big possono partire
Calciomercato Inter: guai economici, i big via (ANSA) – controcalcio.com

Rifinanziamento Inter: la data della decisione finale

Zhang sta trattando con il fondo americano Pimco per rimborsare Oaktree e prolungare la sua vita da proprietario del club. La data ultima della scadenza del prestito – e del conseguente pignoramento del club nel caso in cui non arrivassero soldi è il 20 maggio e in questo momento non ci sono ancora conferme sugli accordi con Pimco.

Cessione Inter: la decisione di Zhang
Cessione Inter: Zhang rovina tutto (ANSA) – controcalcio.com

Inoltre, conclude Tuttosport, allo stato attuale non sono da escludere eventuali novità con lo stesso Oaktree. Tutti sono in attesa di Zhang, pure in casa Inter, con la speranza che non guasti totalmente la festa.

Impostazioni privacy