Milan scatenato: doppio colpo in entrata, uno è Buongiorno

In attesa di ufficializzare il nuovo allenatore, il Milan si starebbe già muovendo nel calciomercato con l’intento di rinforzare la rosa in vista della prossima stagione.

Tanti nomi nel corso di questi giorni sarebbero stati accostati alla formazione rossonera, la quale sarebbe ad un passo dal chiudere un doppio importante colpo in entrata. Uno di questi sarebbe addirittura Alessandro Buongiorno, da sempre il nome in cima alla lista dei desideri di Furlani e Moncada per andare a completare e rinforzare con qualità e prestanza fisica la difesa del Diavolo.

Milan, Buongiorno potrebbe essere uno dei grandi colpi dell'estate
Milan scatenato, doppio colpo in entrata. Uno è Buongiorno (LaPresse) – controcalcio.com

L’altro è un nome alla “Moncada”, giocatore giovane dal grande potenziale che potrebbe essere colui il quale risolverà i problemi in mediana del Milan.

Milan, doppio contro in entrata: uno è Buongiorno

La stagione deve ancora volgere al termine, eppure il Milan già si starebbe concentrando a programmare la prossima, come d’altronde confermato anche dall’amministratore delegato rossonero Giorgio Furlani sabato sera ai microfoni dei media presenti all’Allianz Stadium.

Le dichiarazioni rilasciate dal dirigente rossonero non sono state assolutamente casuali, visto che alle parole presto potrebbero seguire i fatti, soprattutto per quanto concerne il discorso legato al calciomercato. Stando alle ultime notizie, infatti, il Milan potrebbe presto mettere a segno un doppio importante colpo in entrata, che andrebbe a risolvere parte dei problemi che la rosa rossonera ha avuto nel corso di questa stagione. Uno dei due innesti, secondo Tuttosport, dovrebbe essere Alessandro Buongiorno, da sempre il preferito sia della dirigenza che dall’ambiente per andare a rinforzare e completare la batteria di difensori centrali.

L’ostacolo concorrenza e valutazione che fa il Torino per il cartellino del difensore azzurro non è assolutamente da sottovalutare, motivo per il quale il Milan starebbe allo stesso tempo sondando anche dalle alternative più economiche, come ad esempio Lilian Brassier, Lacroix e Todibo, tutti profili che nel corso di questi mesi sono stati seguiti dall’area scout rossonera e per i quali le valutazioni sono state tutte positive.

Non solo il difensore. Milan, ecco anche il nuovo Kessié

Oltre alla prima punta ed al difensore centrale, il centrocampista difensivo è un’altra priorità del Milan per il prossimo calciomercato estivo. Nel corso di questa stagione si è sentita tanto, forse anche troppo, l’assenza di un giocatore alla Kessié, motivo per il quale la dirigenza vorrebbe correre ai ripari e risolvere questo “problema”.

A fronte di questo sarebbero stati seguiti diversi giocatori, come ad esempio Youssouf Fofana del Monaco, valutato dalla formazione principato ben 20 milioni di euro, ma l’impressione è che il Milan possa compiere una “Moncadata” andando a puntare su Renato Veiga del Basilea, mediano portoghese classe 2003 con una valutazione attuale di mercato, stando a dati Transfermarkt, di circa 3 milioni di euro.

Milan pronto ad investire anche sul centrocampista difensivo
Milan, ecco anche il mediano: il nome che piace di più è quello di Renato Veiga del Basilea (LaPresse) – controcalcio.com
Impostazioni privacy