Milan, salta il bomber: la Premier soffia il grande obiettivo

Il Milan perde un’opzione per l’attacco: il bomber nel mirino rossonero può andare in Premier League

Come sostituire un centravanti come Olivier Giroud, bomber capace di 13 gol ed otto assist in 31 gare di Serie A? Un vero e proprio dilemma in casa Milan, perché i rossoneri sono chiamati a dover investire gran parte del budget per un bomber di razza, che possa essere utile sia per il presente che per il futuro.

Milan, salta il bomber
Milan, brutto colpo: salta il bomber, va in Premier (Ansa Foto) – Controcalcio

Ecco perché la dirigenza rossonera si è focalizzata su profili che siano giovani e talentuosi, anche per un guadagno su una possibile rivendita futura in grado di generare plusvalenza. Non è un mistero come il primo nome sulla lista del club rossonero sia Joshua Zirkzee: il bomber del Bologna è letteralmente esploso in questa stagione, mostrando le sue qualità.

Gol a raffica per l’olandese che si è dimostrato un calciatore in grado di giocare anche con e per la squadra oltre che estremamente tecnico e finalizzatore con una regolarità impressionante. Il centravanti dei felsinei, però, non è l’unico calciatore sulla lista di Ibrahimovic e Furlani, anche perché il Bologna – vicinissimo ad una storica qualificazione in Champions League – chiede almeno 50 milioni di euro.

Milan, addio all’obiettivo di mercato per l’attacco: vola in Inghilterra

Ibrahimovic, peraltro, sponsorizza un altro profilo. Si tratta di Viktor Gyokeres, bomber 25enne dello Sporting Lisbona autore di una stagione davvero strepitosa. Ben 40 gol e 14 assist in stagione per il centravanti svedese che ha trascinato il club di Lisbona verso il titolo nazionale.

Milan, il bomber va in Premier
Viktor Gyokeres sfuma per il Milan: va in Premier (Ansa Foto) – Controcalcio

Gyokeres, peraltro, è un nazionale svedese ed ha in Ibra proprio il suo idolo e modello: una bella carta da giocare per il club rossonero che l’ha messo nel mirino e lo considera un calciatore ideale per il futuro del Milan.

Ciò nonostante, però, le volontà del club rossonero vanno a scontrarsi con le richieste dello Sporting Lisbona: il club biancoverde ha alzato la voce ed ha spiegato come serviranno ben 100 milioni di euro per acquistare il centravanti. Una cifra notevole che di certo il Milan non può spendere per un solo calciatore.

E come se non bastasse, i gol a raffica dello svedese hanno attirato altri club: l’Atletico Madrid in Spagna guarda con attenzione allo sviluppo della situazione attorno al bomber anche perché su Gyokeres sono piombati i soliti club inglesi dalle disponibilità quasi illimitate.

Tutte in fila, dal Liverpool – che ha affidato a Slot il post-Klopp – all’Arsenal, alla ricerca atavica di un bomber da 20 reti fino a Manchester United e Chelsea, chiamate ad una nuova, ennesima, rivoluzione estiva.

Impostazioni privacy