Allegri-Juventus, cambia tutto: la decisione è di Elkann

Ultimissime notizie sul futuro di Allegri alla Juventus. La decisione è di Elkann, ecco tutti i dettagli.

Argomento di discussione, nelle ultime settimane, è il futuro alla Juventus dell’allenatore Massimiliano Allegri. Il tecnico ha fatto una scelta chiara riguardo il suo destino, ecco tutti i dettagli.

Allegri cambia idea sul futuro alla Juventus, ecco tutti i dettagli (La Presse Foto) – controcalcio.com

Allegri è pronto al braccio di ferro con la Juventus: l’allentore non arretra di un millimetro ed è pronto a sfidare i bianconeri.

Consapevole della scelta del club, di cambiare allenatore la prossima stagione, Allegri è pronto a mettere i bastoni fra le ruote a Giuntoli.

Allegri Juventus: il tecnico sfida Giuntoli, ecco tutti i dettagli

E’ l’edizione odierna di Tuttosport, a fare il punto della situazione sul futuro dell’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri.

Da un mese a questa parte, il tecnico ha deciso di cambiare strategia comunicativa. Nell’ultimo periodo, infatti, Allegri in ogni conferenza stampa si è soffermato sugli obiettivi stagionali della Juventus che sono quelli della qualificazione in Champions League e della finale di Coppa Italia.

Allegri vuole presentarsi al confronto con la società in una posizione di forza, visto che non ha fallito gli obiettivi concordati ad inizio campionato.

Consapevole di ciò, non intende cambiare la sua posizione. Nessun accordo sulla rescissione, se la Juve vorrà dovrà esonerare Allegri e pagargli lo stipendio per un’altra stagione.

Ecco perché, per procedere a ciò, servirà il parere della proprietà e di Elkann che dovrà dare l’ok a questo esonero e all’ingaggio di un nuovo allenatore.

giuntoli juventus
Esonero Allegri Juventus, non decide più Giuntoli: serve l’ok da parte di Elkann (La Presse foto) – controcalcio.com

Juventus: servono 20 mln per esonerare Allegri, Thiago Motta è in attesa

Raggiunti gli obiettivi stagionali, la qualificazione in Champions League e la finale di Coppa Italia, Allegri ritiene positivo il suo percorso alla Juventus.

Per questa ragione, non intende lasciare la guida tecnica dei bianconeri. L’allenatore intende rispettare il suo contratto, in scadenza a giugno 2025. Una situazione delicata che rischia di mettere i bastoni fra le ruote a Cristiano Giuntoli.

Il dirigente, infatti, per procedere all’esonero di Allegri e alla nomina di Thiago Motta come nuovo allenatore della Juventus, ha bisogno dell’ok da parte della proprietà che deve mettere in conto 20 milioni di euro, per pagare Allegri ed il suo staff.

Thiago Motta è in attesa della Juventus, l’allenatore non aspetterà all’infinito i bianconeri (La Presse Foto) – controcalcio.com
Impostazioni privacy