Sconfitta a tavolino: la decisione del Giudice, cambia la classifica

E’ arrivata la sentenza da parte del Giudice, ecco tutti i dettagli riguardo la sconfitta a tavolino inflitta al club.

Fulmine a ciel sereno per la squadra italiana, che adesso dovrà valutare se appellarsi alla decisione del giudice oppure evitare l’iter giudiziario e accettare il verdetto. Decretata, nel frattempo, la sconfitta a tavolino per il club.

sconfitta a tavolino
Sconfitta a tavolino, la decisione del Giudice: ecco tutti i dettagli (La Presse Foto) – controcalcio.com

La Lega Serie A, attraverso un comunicato, ha reso noto le proprie decisioni riguardo i fatti dell’ultima giornata di campionato.

Verdetto giudice sportivo: decretato il 3-0 a tavolino

Ecco l’annuncio ufficiale da parte dei giudici che hanno decretato la sconfitta a tavolino per la squadra italiana.

Il match, terminato a favore dei padroni di casa, è stato ribaltato dal giudice sportivo. Successo, dunque, per i giallorossi che approfittano di questo errore e conquistano i tre punti in classifica.

I motivi della decisione, riguardano la violazione della formazione titolare. 

Sconfitta a tavolino, ecco cosa è successo

Inadempienza da parte della Sampdoria, che ha perso a tavolino la sfida del campionato Privamera.

3-0 a favore del Lecce, dunque, che ottiene la vittoria a tavolino.

Le motivazioni di questa sanzione riguardano la normativa che impone alle squadre della Primavera di utilizzare, per le ultime cinque gare di campioanto, soltato sei giocatori fuori quota. Nel corso del match contro il Lecce, la Sampdoria di mister Matteo Pastorino ha messo in campo sette giocatori nati nel 2004, violando le regole della Lega.

sconfitta a tavolino
Decisione del giudice sportivo, ecco il verdetto: sconfitta a tavolino (La Presse Foto) – controcalcio.com

3-0 a tavolino, ecco tutti i dettagli

Sconfitta a tavolino per la Sampdoria contro il Lecce. Annullata la vittoria dei blucerchiati con il Giudice che ha dato i 3 punti alla squadra giallorossa. 

Questa decisione, comunque, non cambia la classifica della Sampdoria visto che il vantaggio dall’ultimo posto in classifica è di 4 punti. Calendario comunque insidioso per la Sampdoria, che dovrà affrontare al meglio le prossime partite, contro Roma, Torino, Empoli e Fiorentina. L’obiettivo è quello di evitare la retrocessione, in una sfida ancora aperta con il Frosinone che è attualmente ultimo.

Impostazioni privacy