Tragedia in campo, è morto a 19 anni per un fulmine

Dramma nel mondo del calcio con la tragica scomparsa del giovane calciatore che è morto a soli 19 anni sul campo da calcio.

Un brutto momento vissuto ancora una volta nel mondo del calcio. Perché continuano ad arrivare brutte notizie di questo tipo riguardo quello che sarebbe accaduto nelle ultime settimane con notizie di questo tipo. Infatti, ci sono delle nuove notizie in merito alla scomparsa del calciatore che non è riuscito a salvare la sua vita anche se ha provato a lottare fino alla fine. Clamorosa notizia arrivata in queste ultime ore riguardo quello che è accaduto, perché solo pochi giorni fa Mattia Giani è scomparso molto giovani in Italia sul terreno di gioco e ora un altro giocatore è morto in campo.

Addio ad un mito: tragico lutto nel mondo dello sport
Addio ad un mito: tragico lutto nel mondo dello sport (Ansa) – ControCalcio.com

Ancora in lutto il mondo del calcio per l’incredibile e inaspettata morte di un giovane calciatore di soli 19 anni. Una vera e propria tragedia quella accaduta nelle ultime ore e in maniera incredibile. Una brutta notizia arrivata proprio nelle ultime ore per la sua famiglia e i suoi cari, che hanno dovuto apprendere in maniera totalmente inaspettata. E’ incredibile quello che è accaduto nelle ultime ore che ora mette tanta angoscia.

Morto in campo un giovane calciatore

Non si tratta questa volta di un malore o un infarto che ha causato la morte del giovane giocatore. Quello che è accaduto è veramente clamoroso, perché è stato il maltempo la causa della scomparsa del calciatore che non è riuscito più a riprendersi.

Lutto
Tifosi italiani in lutto: morto un grande idolo – controcalcio.com

Il mondo del calcio piange la morte di Mike Tshitenge, giovane calciatore deceduto perché colpito da un fulmine durante una partita di campionato Eufkin-Tshangu. Questo terribile evento è avvenuto negli ultimi giorni e ha lasciato tutti a bocca aperta. Il giovanissimo difensore centrale di soli 19 anni del club AF Privaty dell’Entente provinciale de football de Kinshasa (EPKIN) è così scomparso prematuramente perché colpito in campo da un fulmine durante il maltempo.

Non è riuscito più a riprendersi dopo che il fulmine ha ucciso Mike Tshitenge che è morto in campo durante una partita di calcio. Immediato il trasportato all’ospedale di riferimento, ma dove non c’è stato nulla da fare perché il suo cuore aveva già smesso di battere e ha chiuso così la sua vita e carriera calcistica. Una brutta notizia che ha lasciato un vuoto enorme soprattutto nelle persone che erano molto vicine a lui.

Impostazioni privacy