Sputi all’allenatore, tensione in campo: episodio shock in gara

I momenti di tensione, purtroppo, nel mondo del calcio sono davvero all’ordine del giorno. Quanto accaduto stavolta rappresenta un qualcosa di inverosimile. Durante la partita ci sono stati degli sputi all’indirizzo dell’allenatore. La denuncia di questo strano episodio ha lasciato tutti senza parole. Andiamo a ricostruire quanto accaduto.

Come detto, le situazioni di tensione nel mondo del calcio capitano con una frequenza maggiore di quelle che noi riusciamo a tollerare o che possiamo accettare. Le persone, infatti, allo stadio tendono a riversare tutta la rabbia e la frustrazione accumulata nel corso di una intera settimana stressante. Spesso una situazione del genere sfocia in cori da condannare, in altri casi si va oltre e si finisce in risse ed episodi di una violenza estrema.

Stavolta, però, quanto accaduto ha davvero dell’incredibile e va oltre quella che potrebbe essere considerata come semplice tensione tra le parti. Sono stati indirizzati all’allenatore della squadra avversaria degli sputi ed è toccato a lui stesso, a fine gara, raccontare e ricostruire quanto di vergognoso accaduto.

Sputi all'allenatore
Sputi all’allenatore, episodio shock in campo (Controcalcio.com)

Tensione durante la gara: il tecnico nel mirino

Nel calcio, come è noto, molto spesso si va oltre la linea di demarcazione della buona educazione e del rispetto di tutte le parti in causa. Dall’avversario fino ad arrivare ai supporter rivali. In tal senso, quanto accaduto in questo caso ha davvero dell’incredibile. E lo andremo per questo motivo ad analizzare.

Il tutto è avvenuto nel bel mezzo della sfida tra Flamengo e Palmeiras. Oggetto degli sputi da parte dei tifosi avversari è stato Tite, grande ex di turno ed attualmente alla guida del club rossonero. Gli sono stati rivolti, inoltre, anche tantissimi insulti ed a fine gara è stato lo stesso ex commissario tecnico della Nazionale brasiliana a raccontare che cosa è accaduto.

Sputi a Tite
Sputi a Tite durante Flamengo vs Palmeiras: cos’è accaduto (Controcalcio.com)

Sputi a Tite durante Flamengo vs Palmeiras: la ricostruzione

Il tecnico, intervistato a fine gara, ha ribadito il suo orgoglio per il suo passato al Palmeiras. In un momento delicato del club, infatti, lo ha salvato dalla retrocessione e conserva in sé la consapevolezza che quell’impresa è rimasta impressa nella memoria di tanti tifosi.

Quelli che lo hanno gravemente offeso e rivolto degli sputi, dal suo punto di vista, non sono veri tifosi del Palmeiras. Un modo, insomma, per abbassare i toni, fermo restando, per ovvie ragioni, una condanna dura di questo episodio a dir poco vergognoso.

Impostazioni privacy