Il fuorigioco di Thuram scatena il putiferio: “Vivi in un’altra dimensione”

Il gol di Dimarco in Inter-Empoli è nato da un’azione in cui Thuram sembrava in fuorigioco, ma non è stato segnalato: in diretta il tema fa discutere

L’Inter, anche contro l’Empoli, ha dato un forte segnale al campionato e, in particolare, alla sua diretta inseguitrice: il Milan. La squadra di Simone Inzaghi, infatti, ha mantenuto le distanze dai ‘cugini’ vincendo anche contro gli uomini di Davide Nicola, ma per più di qualcuno il gol di Federico Dimarco era viziato da un fuorigioco.

Il fuorigioco di Thuram scatena il putiferio in diretta
Marcus Thuram sembrava in posizione irregolare nel primo gol dell’Inter (LaPresse) – controcalcio.com

L’azione, infatti, da cui è scaturita la bellissima rete dell’esterno nerazzurro su assist del (solito) Alessandro Bastoni, è partita da una presunta posizione di offside da parte di Marcus Thuram, che quindi avrebbe dovuto all’annullamento della stessa. In realtà, il diretto di gara ha valutato che il rinvio del difensore dell’Empoli abbia iniziato un’altra azione, e non c’è stato controllo al Var.

Di polemiche e critiche nei confronti della terna arbitrale e proprio verso chi sedeva nella sala Var ce ne sono state parecchie, invece. Anche durante la diretta di Controcalcio su Twitch, lo scatto dell’attaccante francese è passato sotto la lente d’ingrandimento degli ospiti della trasmissione, scatenando di fatto un putiferio.

Tutti contro Damiano Er Faina per la posizione di Thuram: “Tu vivi in un altro mondo”

A eccezione del padrone di casa, Damiano Er Faina, tutti erano concordi sul fatto che il primo gol dell’Inter contro i toscani non fosse regolare. Per l’influencer e insider romano, però, dicevamo, non era affatto così.

Il fuorigioco di Thuram scatena il putiferio in diretta
Il gol di Dimarco sembrava viziato da fuorigioco (LaPresse) – controcalcio.com

Se, infatti, per Enerix, dopo il tiro di Thuram si doveva alzare la bandierina, per Coccia, che ha rivisto l’azione,non era neanche fuorigioco”. Quest’ultima frase non è piaciuta soprattutto a Marcello Chirico. “Tu vivi in un’altra dimensione”, ha detto il giornalista de Ilbianconero al padrone di casa di Controcalcio, che non c’è stato all’insulto colorito del suo compagno di avventura rispondendogli che lui, piuttosto, vive in un altro pianeta.

Voi, invece, cosa ne pensate? Il gol dell’esterno nerazzurro era da annullare perché l’attaccante francese si trovava in posizione di offside, e quindi c’è stato un errore da parte degli arbitri, oppure la decisione presa sia da Lissone, sia in campo è stata quella corretta? Ma soprattutto: quanto ha pesato la rete di Dimarco nel risultato finale della squadra di Inzaghi?

Impostazioni privacy