Acerbi e il razzismo, spunta il video dello spogliatoio: accuse gravissime

Il caso razzismo che ha riguardato il difensore dell’Inter Francesco Acerbi ha creato non poche polemiche: spunta un nuovo video che crea caos.

Le ultime settimane sono state certamente molto pesanti per il difensore dell’Inter che ha dovuto difendersi anche in Procura Federale e davanti al Giudice Sportivo dopo le accuse di Juan Jesus durante Inter-Napoli. Alla fine il Giudice Mastandrea ha deciso per l’assoluzione del difensore interista che, però, non è scappato alla gogna mediatica ti moltissimi tifosi che sui social network hanno chiesto a gran voce la sua squalifica.

Caso Acerbi sul razzismo
Caso Acerbi razzismo: spunta un nuovo video – controcalcio.com

Intanto sono spuntate nuove immagini in un video che sta circolando sui social che vede ancora protagonista Francesco Acerbi e piovono nuove accuse sul difensore dell’Inter.

Inter, Acerbi ancora nel mirino del “razzismo”: spunta un video

L’Inter ha difeso in tutti i modi Francesco Acerbi, mostrandosi al suo fianco anche nei momenti più delicati della questione legata al razzismo. Dopo l’allontanamento da Coverciano nei giorni concitati per il caso Juan Jesus, Acerbi è stato regolarmente reintegrato nella rosa nerazzurra e ha ripreso normalmente a svolgere il suo lavoro.

Migliaia di tifosi, però, non hanno mai creduto alla versione di Acerbi e sono stati attentissimi a ogni suo movimento e passo nei giorni successivi alla situazione gravissima che si è venuta a creare, portando nuove “prove” e polemiche sui social network.

Nelle ultime ore è spuntato un nuovo video con cui dei tifosi hanno nuovamente accusato di razzismo Acerbi per uno “strano” atteggiamento avuto nello spogliatoio dell’Inter.

Acerbi-Thuram, le immagini del mancato saluto fanno il giro del web

Nello spogliatoio dell’Inter è esploso un nuovo caso di razzismo? Al termine di Inter-Empoli dello scorso lunedì il web è stato invaso da un video girato nello spogliatoio dell’Inter che vede coinvolto ancora una volta Francesco Acerbi, con protagonista anche Marcus Thuram. Il difensore dell’Inter ha salutato e ringraziato tutti i compagni di squadra, abbracciandoli uno ad uno al termine della partita.

Nelle immagini con cui i tifosi accusano Acerbi, si nota il difensore che fa il giro dello spogliatoio e dopo aver salutato Federico Dimarco, seduto accanto a Marcus Thuram, con un abbraccio fraterno, passa davanti all’attaccante francese “non accorgendosi” della sua presenza.

Solo in un secondo momento Acerbi fa un passo indietro, richiamato proprio dall’ex Borussia, e lo abbraccia. Il suo atteggiamento è stato considerato razzista da centinaia di tifosi che si sono scagliati contro di lui nei commenti, accusandolo di non aver salutato Marcus Thuram solo perché nero.

Acerbi e Thuram nello spogliatoio dell'Inter
Acerbi-Thuram: nuove accuse di razzismo – controcalcio.com

Tifosi contro Acerbi: forti accuse via social

Acerbi fa finta di non vedere Thuram poi venite a dire che non è razzista“; “Se non allungava la mano Thuram lo avrebbe salutato? Io non credo“, “Non l’ha visto o non l’ha voluto vedere? Mah…”; sono solo alcuni dei commenti che accusano Acerbi di razzismo.

Acerbi accusato di razzismo
Acerbi ancora nel caos per il razzismo (LaPresse) – controcalcio.com

Il difensore nerazzurro sta vivendo settimane molto complicate e ora rischia di finire in un nuovo vortice di polemiche e in un nuovo pesantissimo polverone.

Impostazioni privacy