Ibra insiste: tutta la verità sull’arrivo di Conte al Milan

Zlatan Ibrahimovic non perde le speranze di portare Antonio Conte sulla panchina del Milan: quali sono le ultime novità sul tecnico leccese

Il Milan sta vivendo un momento decisamente positivo della sua stagione. I rossoneri hanno battuto anche la Fiorentina in trasferta, su un campo parecchio difficile da espugnare. Rafael Leao, però, sembra essere entrato in forma proprio nel periodo più importante di ogni anno, a primavera quando si decidono i trofei.

Grandi novità su Ibra, Conte e la panchina del Milan
Ibra sta insistendo per l’arrivo di Conte al Milan (LaPresse) – controcalcio.com

L’Inter è ancora lontana, ma resta qualche residua speranza di scudetto e il Diavolo può fare molto bene anche in Europa League, dove c’è da giocare il derby italiano contro la Roma. Insomma, Stefano Pioli ha ancora diverse carte da giocare e non è detto che, nonostante i rumors degli ultimi mesi, alla fine lascerà davvero il club.

In realtà, la società si è affrettata in più occasioni a confermarlo e, almeno per il momento, non ci sono sentori che il nuovo allenatore possa arrivare nel prossimo futuro. Molto dipenderà dai risultati finali, ma se non sarà strettamente necessario, non è così improbabile che si vada avanti con il tecnico di Parma, arrivati a questo punto. Però, c’è chi è convinto che sia giusto puntare su Antonio Conte e non si tratta di un’ipotesi remota.

“Ibra insiste per Conte”: le novità sulla panchina del Milan

Se n’è parlato in maniera piuttosto approfondita durante la diretta di Controcalcio su Twitch e Luca Cohen ha rivelato un aneddoto decisamente importante sulla panchina rossonera. Secondo l’insider, infatti,Pioli è stato rassicurato sul suo futuro, ma mi è arrivata una notizia poco prima della live per cui, nella giornata di ieri, Ibra in persona ha ribadito alla società il nome di Antonio Conte”.

Grandi novità su Ibra, Conte e la panchina del Milan
Ibra sembra avere le idee ben chiare sull’allenatore per il prossimo anno (LaPresse) – controcalcio.com

Cohen ha poi continuato: “C’è una parte che si schiera con Pioli, ma lo svedese insiste e va dritto per la sua strada e ribadisce il profilo del tecnico leccese per la prossima stagione”. Enerix, che ha più volte espresso il suo gradimento per l’operazione, non può che esultare urlando, conoscendo bene il peso che ha in questo momento Ibra.

I rapporti con Gerry Cardinale sono ottimi e se parla l’ex attaccante, l’importanza del suo pensiero è sempre particolarmente importante. Vedremo come andranno le cose alla fine, ma di certo la matassa non si sbroglierà a breve.

Impostazioni privacy