“È più forte di Barella”: il folle paragone scatena il putiferio in diretta

Nicolò Barella è uno dei centrocampisti più forti in Italia, e non solo. Eppure, c’è chi si avventura in un paragone forzato: la reazione è immediata

Una delle forze dell’Inter è sicuramente avere un centrocampo abile nella gestione del pallone e della fase offensiva, che Simone Inzaghi ha gestito trovando l’alchimia giusta tra i titolari e sistemando man mano le posizioni, nella ricerca ossessiva del comando del gioco, il vero marchio di fabbrica della capolista.

Il paragone con Barella fa impazzire la diretta
Nicolò Barella è considerato da anni uno dei migliori centrocampisti in circolazione (LaPresse) – controcalcio.com

Anche analizzando i singoli, e non più il gruppo, è chiaro che il tecnico piacentino abbia a disposizione dei calciatori di grande qualità e che sanno bene cosa fare nella maggior parte delle situazioni in partita. C’è l’imbarazzo della scelta su chi scegliere tra Nicolò Barella, Hakan Calhanoglu e Henrikh Mkhitaryan, ed è anche difficile trovare chi possa essere meglio di loro in Serie A.

Se il turco è straordinario nelle soluzioni balistiche e nei recuperi difensivi, il sardo è il collante tra i reparti e colui che permette all’Inter di eludere il pressing avversario senza troppa fatica. L’armeno è un po’ di tutto, indispensabile per l’allenatore ex Lazio, che raramente lo toglie dal campo. Eppure, Enerix ha fatto un altro nome per indicare chi sia attualmente, almeno secondo lui, il miglior centrocampista del campionato italiano.

“Ferguson è meglio di Barella”: volano parole grosse contro Enerix

Il noto supporter del Milan, stavolta non ha peccato di ragionamenti da tifoso, ha dato semplicemente ascolto a quell’istinto che gli scatta quando si innamora di un calciatore. Però, è difficile stargli dietro quando, in mezzo a campioni come Nainggolan, Balotelli e Viviano afferma che per lui Ferguson è il miglior centrocampista della Serie A. È più forte anche di Barella”.

Il paragone con Barella fa impazzire la diretta
Lewis Ferguson piace tanto a Enerix, che esagera nella sua valutazione (LaPresse) – controcalcio.com

Sicuramente, il tuttofare del Bologna ha buone qualità tecniche, è bravo nel tiro in porta e ha una buona fisicità, oltre a evidenziare un ottimo tempo di inserimento, ma per parecchi motivi non può essere considerato alla stregua di un calciatore come l’ex Cagliari, ora simbolo dell’Inter, che mezza Europa vorrebbe avere in squadra.

Gli altri partecipanti alla live glielo fanno notare, arrabbiandosi anche un po’ e insultandolo senza perdere troppo tempo. Insomma, anche stavolta Enerix ha esagerato, ma glielo perdoniamo, perché i suoi colpi di fulmine, in realtà, ci fanno divertire.

Impostazioni privacy