Serie A: altro caso di razzismo, la denuncia

Dopo il caso Acerbi-Juan Jesus non finiscono le denunce per un altro caso di razzismo: ormai succede sempre spesso, la verità

Sono stati giorni difficili e ricchi di incomprensioni. Il caso Acerbi ha tenuto banco per diversi giorni con la sua esclusione anche dalla spedizione negli USA della Nazionale italiana. Juan Jesus ha rivelato tutto quello che è successo: ecco il colpo di scena che non t’aspetti con l’assoluzione totale. Il razzismo è sempre presente ormai nel calcio moderno e nella vita di tutti i giorni: altra denuncia in Serie A.

Caso razzismo altra denuncia in Serie A
Caso razzismo altra denuncia in Serie A, ecco la verità – Lapresse – controcalcio.com

 

Un momento decisivo per combattere duramente il razzismo dopo il caso Acerbi-Juan Jesus. Per mancanze di prove il difensore dell’Inter è stato assolto dalla Procura federale, ma non l’ha presa affatto bene il difensore brasiliano del Napoli. La replica è stata davvero dura visto che sembra sia passato per un bugiardo il giocatore azzurro dopo la denuncia sui social. Un momento decisivo per continuare a combattere questa piaga che è insita nella nostra società anche nel 2024.

Serie A, la denuncia: il razzismo sempre presente

Un altro caso denunciato nelle ultime ore che non riguarda prettamente l’Italia, ma anche la Spagna. L’ex rossonero ha rilasciato dichiarazioni importanti e veritiere: ecco tutto quello che è successo.

Caso razzismo Serie A nuovo allarme
Caso razzismo Serie A nuovo allarme, ecco la verità – Lapresse – controcalcio.com

 

Poche ore fa lo stesso attaccante del Genoa, Junior Messias, ha denunciato ai microfoni di Sky Sport tutto quello che succede nel mondo del calcio: “Capitano sempre spesso sia in Serie A che in Spagna”. Poi ha aggiunto: “Colpiscono le persone, tutti noi siamo prima esseri umani: abbiamo una vita come tutte le persone”. Un male che sembra incurabile ormai con numerosi casi che ormai sono sempre più frequenti.

I calciatori della Serie A sono così presi di mira continuamente durante le gare nel campionato italiano: un momento decisivo per non fermarsi mai davanti a casi del genere. Ecco la nuova denuncia arrivata da Messias che riguarda da vicino ciò che succede tutti i giorni su un campo da calcio.

Impostazioni privacy