Disastro Zhang: Inter costretta a vendere altri due campioni

Ci sono delle nuove notizie in merito a questa vicenda che riguarda l’Inter di Steven Zhang che è in una situazione veramente grave e ora ci sono news in merito alla cessione.

Svolta decisiva per quello che sarà il futuro del club nerazzurro che in Italia sta vivendo una situazione difficile, ancor di più in Cina. Perché sta perdendo sempre più potere il giovane investitore che ha accumulato grossi debiti in giro per il mondo e ora ha messo soprattutto in una situazione delicata la stessa squadra italiana che rischia per il futuro. Da anni ci sono gravi problemi economici che l’Inter con Zhang ha provato a sopperire con diversi prestiti e finanziamenti che ora possono essere la stessa causa dell’inevitabile addio di Suning dall’Inter con una cessione del club.

Lautaro Inter
Un giocatore è pronto a dire addio all’Inter – Controcalcio.com – Foto Lapresse

Occhio a quello che può accadere da un momento all’altro per il futuro della società che è a serio rischio. Perché adesso arrivano delle novità importantissime che riguardano la decisione di Zhang che dovrà cedere l’Inter o fare degli ulteriori sacrifici che possano portare a creare malumore nell’ambiente con i tifosi pronti a puntare il dito contro il giovane presidente che in questo momento non ha fatto un grande lavoro sotto il punto di vista della gestione.

Cessione Inter: arriva la decisione di Zhang

L’Inter è in attesa di capire se Steven Zhang continuerà alla presidenza riscadenzando il prestito con Oaktree. Oltre 350 milioni di euro che dovrà dare il numero uno nerazzurro alla banca americana per evitare di perdere il controllo del club italiano. Una cifra che al momento non è possibile risarcire e quindi ci sono diverse ipotesi concrete ora per come andrà la situazione.

Zhang in bilico, può vendere al fondo americano
Zhang – ControCalcio (La Presse)

Ora si entra nel momento decisivo per il futuro dell’Inter con Zhang che è costretto a vendere la società o sacrificare giocatori.  Ora ci sono delle novità importanti proprio in ottica mercato che potrebbero cambiare le carte in tavola.

Perché l’Inter ha registrato un utile netto consolidato di 22,3 milioni, rispetto alla perdita netta di 63,5 milioni al 31 dicembre 2022, ma tutto questo solo a causa del raggiungimento di determinati obiettivi sportivi e alle importanti cessioni di Brozovic e Onana per un totale di 80 milioni di euro circa. Non basta questo utile e per questo che serviranno quindi altre grandi cessioni dell’Inter di Zhang se vuole restare in piedi. Occhio ai grandi nomi che rischiano di andare via da Milano.

Impostazioni privacy