Fallimento Juve: tifosi sotto shock

La Juventus rischia di chiudere l’anno senza titoli per la terza stagione consecutiva, certificando il proprio fallimento: i tifosi sono scioccati.

Nel corso di questa stagione la Juventus è passata nell’ultimo mese e mezzo dalle stelle alle stalle e dalla possibile vittoria dello scudetto si è passati a difendere una qualificazione alla prossima Champions League che a gennaio pareva praticamente scontata.

Juventus, è fallimento: i tifosi sono scioccati
La Juventus ha certificato il proprio fallimento: tifosi bianconeri sotto shock (LaPresse) – ControCalcio.com

La sconfitta contro l’Inter di inizio febbraio non solo ha sancito la fine dei sogni scudetto per i bianconeri, ma ha fatto sprofondare a livello mentale la squadra che ha raccolto solo un successo nelle ultime 8 partite.La Juventus ha una media punti da retrocessione ed in molti hanno iniziato a chiedere la testa di Allegri il cui destino al termine della stagione appare segnato al di là del raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Il tecnico livornese, salvo clamorosi ribaltoni, dovrebbe andare comunque via anche in caso di qualificazione alla Champions League e vittoria della Coppa Italia, con la dirigenza bianconera che sta già lavorando al futuro. In caso di mancata vittoria della Coppa Italia, invece, per la Juventus sarebbe la terza stagione senza titoli e ciò certificherebbe il fallimento dei bianconeri e dell’Allegri bis.

Un fallimento che, però, è stato già annunciato in maniera tacita dall’ad bianconero Maurizio Scanavino secondo quanto riportato dal giornalista Graziano Carugo Campi sul suo profilo X, lasciando i tifosi sotto shock.

Juventus, triennio fallimentare: le parole di Scanavino non lasciano dubbi

Qualche giorno fa, l’ad bianconero Maurizio Scanavino ha parlato allo Juventus Business Forum rivelando quali sono i piani per il futuro della Juventus a partire dal prossimo triennio dove il club punta a tornare grande. Nonostante la stagione non stia andando secondo i piani con una crisi di risultati senza precedenti, l’ad bianconero ha ribadito la fiducia in squadra ed allenatore, sottolineando come tutto il gruppo sia unito e che si sta lavorando per uscire da questa situazione.

Le parole di Scanavino hanno lasciato spazio a molte interpretazioni e sul suo profilo X, anche il giornalista Graziano Carugo Campi ha voluto commentarle, facendo però notare ai tifosi un dettaglio inquietante. Il giornalista ha infatti scritto come Scanavino, seppur non affermandolo indirettamente, abbia definito l’ultimo triennio fallimentare al di là di come finirà questa stagione.

Juventus, è fallimento: le parole di Scanavino sono inequivocabili
Triennio fallimentare per la Juventus: le parole di Scanavino non lasciano dubbi (LaPresse) – ControCalcio.com

Per salvare la stagione – ha continuato Campi nel proprio post – potrebbe anche bastare la vittoria della Coppa Italia e la qualificazione alla prossima Champions League, ma in casa Juventus si è coscienti di aver fallito negli ultimi tre anni dove il club latita mancanza di gioco in campo ed ha perso valore fuori.

Parole che hanno scioccato i tifosi bianconeri che sono sempre più preoccupati in vista del futuro, soprattutto qualora Allegri dovesse essere confermato sulla panchina. Nonostante le rassicurazioni della società, però, appare difficile credere che il tecnico toscano possa restare al comando anche per la prossima stagione e non è un caso che negli ultimi giorni le voci che vogliono Thiago Motta a Torino siano aumentate.

Impostazioni privacy