Altro che Napoli, Pafundi vestirà bianconero: annuncio UFFICIALE

Nel corso di questi giorni Simone Pafundi è stato accostato con insistenza al Napoli, ma il futuro dell’italiano sembrerebbe essere altrove.

Stando alle ultime notizie, infatti, il giovane classe 2006 a partire dalla prossima stagione potrebbe tornare a vestire bianconero. A confermarlo il direttore sportivo del club in un recente annuncio che potremmo definire ufficiale, nel quale sembrerebbe essere stato una volta e per tutte definito il futuro di Pafundi, il quale sfrutterà al massimo questi ultimi mesi di stagione al Losanna prima di aspettare che il destino faccia il suo corso.

Altro che Napoli, il futuro di Pafundi è pronto a tingersi di bianconero
Niente Napoli, Pafundi vestirà ancora bianconero (LaPresse) – controcalcio.com

In Svizzera, però, l’italiano sembrerebbe aver trovato la sua dimensione, e non è assolutamente da escludere che possa spingere per rimanere oltralpe per completare il suo processo di crescita.

Altro che Napoli: Pafundi vestirà in bianconero

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Simone Pafundi, che a soli sei mesi dal suo approdo a Losanna potrebbe lasciare la Svizzera per tornare a giocare in Serie A a partire dalla prossima stagione. Essendo uno dei talenti più interessanti del panorama calcistico mondiale ed italiano, il nome del classe 2006 sarebbe finito nel mirino dei più importanti e blasonati club d’Europa e d’Italia, come il Napoli ad esempio, che più di tutti nel corso di questi mesi si sarebbe detto seriamente interessato ad ingaggiare Pafundi.

Stando alle ultime notizie, però, per il dispiacere della famiglia del ragazzo, napoletana d’origine, e dei tifosi partenopei, il futuro del giovane talento italiano non sembrerebbe essere in azzurro bensì in bianconero. Questi colori, inevitabilmente, potrebbero far pensare alla Juventus, ma contro ogni pronostico stiamo invece parlando dell’Udinese.

Nel corso di una lunga intervista rilasciata ai microfoni de Il Messaggero Veneto, infatti, il direttore sportivo dei friulani Federico Balzaretti non ha escluso ad un ritorno di Simone Pafundi in veneto dopo le vicissitudini che hanno poi portato alla sua cessione in prestito nello scorso calciomercato estivo. Nonostante questo, comunque, club come il Napoli continueranno a monitorare la situazione relativa al futuro del class 2006, che in Svizzera sembrerebbe aver trovato la sua dimensione.

Udinese pronto al Pafundi bis? Parla Balzaretti

Essendosi lasciati malissimo, nessuno avrebbe mai immaginato una riapertura del genere da parte dell’Udinese, che invece si è reso conto dell’importanza di un talento come Simone Pafundi, che potrebbe rappresentare essere il futuro della società friulana. A conferma di questo le dichiarazioni del direttore sportivo bianconero Federico Balzaretti nel corso della lunga intervista rilasciata a Il Messaggero Veneto, nella quale si è per l’appunto parlato della situazione relativa al futuro del classe 2006.

Il dirigente dell’Udinese ha detto: “Il club ha fatto un investimento importante su di lui (Pafundi ndr). La chiamata in Nazionale a 16 anni non gli ha fatto bene, motivo per il quale abbiamo deciso per una soluzione alternativa a seguito dello scarso impiego. Questo nuovo percorso sta dando i suoi frutti, il Losanna fa anche parte di un gruppo importante, ma che Simone non torni a giocare ad Udine non è detto“.

Il futuro di Pafundi potrebbe essere di nuovo all'Udinese
L’Udinese non ha chiuso la porta ad un’eventuale ritorno in Friuli di Pafundi (LaPresse) – controcalcio.com
Impostazioni privacy