Allegri saluta la Juve e si trasferisce in un’altra Big, affare sensazionale

La Juventus, al termine della stagione, saluterà molto probabilmente Allegri: il tecnico è pronto per una big

Una stagione, fino a questo momento, decisamente negativa: i bianconeri, nonostante l’assenza dalle coppe, non sono riusciti a tenere il passo dell’Inter che si appresta a vincere il suo ventesimo scudetto. Il rendimento dei ragazzi di Allegri, nelle ultime otto partite, recita sette punti con la sola vittoria (arrivata in extremis) contro il Frosinone.

Allegri, futuro deciso: va in una big europea
Juve, addio Allegri: se ne va in una big (Ansafoto) – controcalcio.com

In una situazione del genere, sotto i riflettori è finito Massimiliano Allegri: l’allenatore è stato più volte criticato sia per alcune scelte di formazione sia per un tipo di gioco che non sta più portando i risultati sperati. La Juventus, da qui a fine stagione, ha soltanto la Coppa Italia come possibilità per regalare una soddisfazione ai propri tifosi: in attesa di quello che dirà il campo, la società sta pensando a come muoversi in vista della prossima stagione.

Possibile, nel corso del mercato estivo, una mini rivoluzione in casa bianconera tra giocatori e tecnico: il futuro di Allegri, nonostante un altro anno di contratto, non è per nulla sicuro. Sull’allenatore della Juventus, come riportato da ‘asromalive’, sembra esserci il forte interesse da parte del Chelsea. I Blues non stanno disputando un campionato in linea con le aspettative e non è da escludere l’addio di Pochettino al termine della stagione.

Allegri potrebbe essere una soluzione per una squadra con l’obiettivo di tornare ad essere competitiva sia in Premier League sia a livello internazionale e la tradizione del Chelsea con i tecnici italiani (Ranieri, Conte, Sarri) è piuttosto nota. Al momento siamo di fronte ad una semplice indiscrezione di mercato ma il futuro dell’attuale allenatore bianconero rischia di essere nel miglior campionato d’Europa.

Chelsea, Allegri al posto di Pochettino: la Juve ha già il sostituto

E’ chiaro che l’eventuale addio di Allegri obbligherebbe la Juventus ad individuare una nuova guida tecnica per la prossima stagione: il preferito della società bianconera sembra essere Thiago Motta, autore di un campionato di altissimo livello con il suo Bologna.

Il Chelsea pensa ad Allegri per sostituire Pochettino
Chelsea, Allegri al posto di Pochettino (Ansafoto) – controcalcio.com

I rossoblù sono in piena corsa per un posto nella prossima Champions League e gran parte del merito va attribuito, per forza di cose, ad un tecnico capace di far crescere giocatori come Zirkzee e Calafiori. Il lavoro con i giovani e il tipo di gioco espresso sono due caratteristiche che si andrebbero a sposare perfettamente con l’idea di calcio di Giuntoli.

Impostazioni privacy