Milan, via Leao e Giroud: ecco la nuova coppia gol dei rossoneri

Il Milan può ripartire dalla prossima stagione con una nuova coppia di punte: sono stati individuati gli eredi di Rafael Leao e Olivier Giroud.

Il Milan di Pioli dovrà aprire un nuovo ciclo con altri due attaccanti, le manovre di mercato cominciano a coinvolgere i rossoneri. Tanti i nomi in ballo, ma ci sono dei profili in particolare che stuzzicano la fantasia rossonera.

Milan addio Giroud Leao
Olivier Giroud e Rafael Leao lasceranno i rossoneri in estate (ansa foto) – controcalcio.com

La riapertura del mercato potrebbe dare una forte scossa alle fondamenta del Milan. Oliver Giroud andrà via a parametro zero, la punta francese dopo Euro2024 volerà in America e concluderà con ogni probabilità la sua carriera a Los Angeles.

Rafael Leao è il designato erede di Mbappè al Psg, il Milan conta di incassare più di cento milioni da reinvestire subito sul mercato. I rossoneri non perderanno tempo, c’è una nuova coppia gol da poter lanciare: calciatori emergenti che potrebbero così trovare la loro definitiva maturazione in Serie A.

Milan, due bomber per il futuro: i dettagli

I rossoneri potrebbero giocare con il tridente o con due punte classiche, servirà comunque un centravanti rapace in area e un uomo capace di svariare su tutto il fronte offensivo. Caratteristiche importanti anche per essere versatili in campo, senza per questo aumentare la potenzialità sotto porta.

Giroud e Leao potrebbero essere sostituiti da due attaccanti emergenti come Gyokeres o Guirassy, in questo caso come punta centrale. Come uomo che può muoversi con più libertà in campo la scelta sarà tra David o Morata.

Nuova coppia gol Milan
Morata in ballo per i rossoneri (ansa foto) – controcalcio.com

Un carnet di calciatori importanti da sottoporre per il Milan, che valuta così una nuova coppia gol che possa sostanza ai sogni rossoneri. Partendo così dal ruolo del centravanti, il Milan dovrebbe decidere se accontentare le “folli” richieste dello Sporting Lisbona per Gyokeres, che ha segnato 22 gol nel torneo portoghese ma ha un prezzo di massima da 100 milioni di euro non troppo agevole.

Molto più economica la soluzione Guirassy, altro calciatore che ha segnato più di venti reti in stagione e con una clausola da 17 milioni di euro. Lo Stoccarda sa già come volerà verso un top club, il calciatore dovrà però accontentarsi di uno stipendio in crescita e non di un maxi ingaggio da 7-8 milioni sin dalla prossima stagione.

Un discorso a parte va per il ruolo di seconda punta. Alvaro Morata può essere un jolly offensivo in ogni ruolo, ha una clausola da 20-30 mln di euro e l’interesse a sorpresa, nelle ultime ore della Roma. Un pallino da sempre resta poi Jonathan David, che il Lille dovrà cedere per la scadenza contrattuale ferma al 2025.

Impostazioni privacy