Kim all’Inter, si può fare davvero: l’annuncio arriva in diretta

Kim al Napoli è stato un muro decisivo per lo scudetto, ora l’Inter spera di riportarlo in Italia: l’operazione può davvero concretizzarsi

In pochi, un anno fa di questi tempi, credevano che Benjamin Pavard potesse arrivare all’Inter e lasciare il Bayern Monaco. Invece, i nerazzurri hanno imposto il loro gioco e le loro ambizioni di fronte a qualsiasi macigno, convincendo ben presto il gioiello francese, che ha comunque sulla coscienza l’eliminazione dalla Champions per mano dell’Atletico Madrid.

Kim può davvero arrivare all'Inter
I rumors su Kim all’Inter vanno avanti con forza (LaPresse) – controcalcio.com

Chissà che la storia non possa ripetersi con Kim Min-Jae. Lui, più che un gioiello prezioso, è un muro, un gigante bravo praticamente in tutto e che Luciano Spalletti è riuscito a esaltare alla perfezione nel Napoli dello scudetto. Poi è arrivato il Bayern Monaco con i suoi milioni, ma lì, non solo per colpa sua, la continuità non l’ha mai trovata – ora ha anche perso il posto da titolare.

È difficile dire quale sarà nel concreto il suo futuro, ma l’Inter sta già pensando di riportarlo in Italia. Ai nerazzurri piaceva prima che lo prendesse il Napoli e, dopo il caso Acerbi, un centrale con quelle caratteristiche serve come il pane. Certo, i bavaresi dovrebbero aprire al prestito e comunque dipenderà tutto dal nuovo allenatore, se lo vedrà al centro del suo progetto o meno.

Kim all’Inter: perché l’affare si può fare davvero

Di sicuro, chi crede davvero che il centrale possa tornare in Italia, stavolta con la maglia nerazzurra, è Damiano Er Faina. Coccia ha dato ulteriori dettagli sulla pista, confermando non solo l’interesse della capolista, ma anche la fattibilità dell’operazione.

Kim può davvero arrivare all'Inter
Kim è molto scontento al Bayern e ciò facilita l’operazione (LaPresse) – controcalcio.com

In particolare, ha detto durante la diretta di Controcalcio su Twitch: “Sono riuscito a capire, chiedendo informazioni, che Kim è molto scontento al Bayern Monaco“. Già a questo punto, Enerix gli fa notare di non crederci, ma lui ribadisce: L’Inter può davvero prendere Kim e potrebbe prenderlo anche in prestito con obbligo di riscatto“.

Vedremo se il calciomercato gli darà ragione o resterà solo una pista primaverile da gettare nel dimenticatoio. Di sicuro, ci farebbe piacere rivedere un talento che in Italia ha fatto benissimo e lasciando il segno nello scudetto del Napoli, non proprio qualcosa che capita tutti i giorni, a dir il vero.

Impostazioni privacy