Martinez “legato” ad Osimhen: l’intreccio fa impazzire la Serie A

Il destino di Lautaro Martinez si lega a quello di Victor Osimhen, un intreccio che sta farà discutere tutta la Serie A.

Martinez subentrerà a Osimhen sia come vincitore del campionato che come capocannoniere della Serie A, con ogni probabilità. Non è però questa l’unica situazione che coinvolge i due migliori attaccanti del torneo italiano.

Martinez legato a Osimhen
La punta dell’Inter in un curioso triangolo (ansa foto) – controcalcio.com

Lautaro Martinez in questa stagione ha mostrato numeri straordinari in campionato, è il leader dell’Inter ormai avviata alla seconda stella. Il confronto contro Osimhen domenica scorsa è finito in parità, ma il capitano nerazzurro sa come, indirettamente, il suo destino si lega a quello del nigeriano.

Le trattative per il suo rinnovo a Milano procedono senza una grande fretta, e non è proprio questo un bel segnale per i tifosi. Non è la prima volta che un capitano lascerebbe la squadra nerazzurra, Martinez è un calciatore ambito con top club pronti all’assalto, anche considerando quanto avverrà con Osimhen invece a Napoli.

Osimhen “spinge” Martinez, i dettagli

Come riportano gli inglesi di The Hard Tackle, un club sta valutando con grande attenzione la situazione in Italia. La buona liquidità consente di pensare in grande, ponendosi un obiettivo principale e subito dopo il piano b senza alcun indugio. Il Chelsea, se non avrà Osimhen dal Napoli, potrebbe puntare su Lautaro Martinez, quotato 80 mln di sterline.

Osimhen manda Martinez al Chelsea
Victor Osimhen protagonista con le sue scelte a giugno (ansa foto) – controcalcio.com

Un intreccio che lega i due centravanti, uno di loro comunque vestirebbe la maglia dei blues, aumentando così le polemiche tra calcio inglese e italiano. La vicenda Osimhen, in un certo senso, può essere più agevole sul piano del cartellino, Aurelio De Laurentiis ha già parlato della sua cessione in estate e con una clausola fissata a 120 mln di euro tutto sarebbe più in discesa.

Il numero nove del Napoli ha qualche dubbio probabilmente sul suo ambientamento in un club che non giocherà la Champions League, preferirebbe una soluzione come il Manchester United o il Paris Saint Germain (bloccando il probabile passaggio di Leao in Francia). Gli inglesi, se non vedranno l’entusiasmo di Osimhen, quindi potrebbero virare direttamente sul campione argentino.

Il caso Martinez, invece, sarebbe di ben altra specie. Vincere lo scudetto della seconda stella sarebbe una soddisfazione importante, Lautaro andrebbe via dall’Inter ben sapendo come sarebbe forse difficile ripetere questo ciclo vincente in nerazzurro. Il Chelsea lo tenterebbe con un maxi ingaggio che varierà dai 15 ai 20 mln di euro annui.

Impostazioni privacy