Mancini torna in Serie A: l’annuncio arriva in diretta

Roberto Mancini potrebbe presto tornare ad allenare in Italia: la clamorosa indiscrezione arriva in diretta

Le dimissioni di Roberto Mancini e l’addio alla panchina della Nazionale italiana hanno fatto discutere non poco negli ultimi mesi. In molti l’hanno vissuto come un tradimento, altri come un fulmine a ciel sereno, altri ancora come una liberazione, visto che il suo progetto dopo la vittoria degli Europei è andato a picco.

Mancini può tornare in Serie A
Roberto Mancini può rappresentare una pista concreta per una big di Serie A (LaPresse) – controcalcio.com

Sta di fatto che ha sposato i soldi e le ambizioni dell’Arabia Saudita, ma anche lì le cose non stanno andando particolarmente bene per il Ct. Tra risultati deludenti, una nazionale che fa fatica a crescere e qualche caso politico che non si è fatto attendere, c’è chi giura che la voglia di tornare in Italia sia davvero tanta per l’allenatore di Jesi.

E non sarebbero pochi neanche i club disposti a puntare su di lui, la sua esperienza e la sua idea di gioco, basata essenzialmente sulla tecnica e la qualità dei calciatori. Insomma, c’è voglia di ripartire e riabilitare il suo profilo, le stesse volontà che potrebbero accomunare l’ex Inter e Manchester City alle ambizioni della Juventus.

Mancini può andare alla Juventus: addio all’Arabia Saudita

Damiano Er Faina si è presentato in diretta su Controcalcio con una vera e propria bomba sul futuro di Mancini: “Può davvero tornare in Italia. Thiago Motta è un obiettivo della Juventus, qualora dovesse andare via Allegri. E anche l’ex Ct della Nazionale potrebbe diventare un obiettivo concreto dei bianconeri“.

Mancini può tornare in Serie A
Il futuro di Allegri resta in bilico, ma ha ancora un anno di contratto alla Juve (LaPresse) – controcalcio.com

Mentre Enerix già sognava un approdo romantico di Mancini al Bologna, Er Faina ha precisato anche che non ci sarebbe nessun doppio incarico (stile Calzona, per intenderci) tra la Vecchia Signora e l’Arabia Saudita. L’ex Inter rinuncerebbe, quindi, al lauto stipendio che percepisce attualmente pur di essere ancora una volta protagonista in Italia.

Si tratta comunque di un’ipotesi remota – aggiunge Coccia -. La Juventus vuole Thiago Motta e vi ricordo che Allegri ha un contratto per un altro anno da 7 milioni di euro più due di bonus“. Insomma, le pedine devono ancora muoversi sulla scacchiera in vista della prossima stagione, ma l’opzione che porta a Mancini va tenuta in considerazione, senza aspettarsi che diventi calda a breve.

Impostazioni privacy