Clamorosa svolta Allegri: prende il posto di Klopp

Clamorosa svolta per il futuro di Max Allegri dopo gli ultimi deludenti risultati con la Juve: può prendere il posto di Klopp? Le ultime

Il futuro di Max Allegri con la Juventus è sempre più un rebus. Fin quando le cose andavano bene sembra che non ci fossero dubbi sulla sua permanenza in bianconero, adesso che le cose vanno meno bene si vocifera di ultimi mesi per lui a Torino. Addirittura c’è chi lo vorrebbe esonerato subito. La sua posizione sarà valutata attentamente dalla società.

Clamorosa svolta Allegri, futuro deciso
Massimiliano Allegri, deciso il suo futuro: clamorosa svolta – (ANSA) – controcalcio.com

Difficilmente arriverà la decisione definitiva prima della fine della stagione. Si prenderanno in considerazioni vari aspetti ma sicuramente quello che conterà più di tutto sarà quello dei risultati. Se dovesse continuare il trend negativo il suo futuro può essere segnato, in caso contrario se dovesse riuscire a risollevarsi e magari portare la Coppa Italia, potrebbe ancora ribaltare il tutto. Sono giorni importanti per Allegri, di riflessione da parte della società. Fermo restando che fosse per lui resterebbe ancora in bianconero, rispettando il contratto con scadenza 2025.

Clamorosa svolta per Allegri, può prendere il posto di Klopp?

Del futuro di Allegri ne ha parlato Giovanni Galeone, il suo storico mentore, in un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport. Tra i due il rapporto è rimasto sempre solido e va oltre il calcio. Tante le tematiche interessanti affrontate dall’ex Pescara.

Allegri prende il posto di Klopp, clamorosa decisione
Massimiliano Allegri al posto di Klopp? Clamorosa decisione – (ANSA) – controcalcio.com

“Max è legato alla Juventus” è l’incipit dell’allenatore. “Il Mondiale per club potrebbe essere per lui uno stimolo. Giuntoli ha detto che resterà ma dovrebbe dirlo anche in privato, non solo pubblicamente” alludendo alle parole del direttore sportivo ex Napoli di qualche settimana fa. “Ho sentito troppe critiche a Max dopo Napoli, anche ingiuste. Bisognerà ripartire dopo la sosta dalla ritrovata serenità difensiva vista col Genoa, dove finalmente non si è preso gol. Non sarà semplice contro la nuova Lazio di Tudor”.

Per Galeone non se ne parla nemmeno: Allegri andrebbe confermato. Non dà per scontato però la volontà di Allegri di proseguire a Torino. Anzi, se fosse per lui ci penserebbe. “Fino a qualche tempo fa gli avrei detto di restare, ora invece gli direi che è arrivata l’ora di cercare un’affermazione internazionale dopo tanti in Italia. Lo vedrei bene in Inghilterra”. Una svolta clamorosa e potenziale? Il tecnico entra ancora più nello specifico: “Sarebbe perfetto al Liverpool per il post Klopp o al Manchester United“. Chissà come la penserà Allegri.

Impostazioni privacy