Tutto deciso, altro che Thiago Motta: ecco il nuovo tecnico della Juve

La Juventus è in crisi. Una sola vittoria nelle ultime otto gare di campionato certifica il pessimo periodo attraversato dai bianconeri

Che sia solo di risultati o anche di gioco, a questo punto poco importa. La sola certezza in questo momento è che la Juventus sia in piena crisi. Nessun dubbio, alla luce dell’unica vittoria ottenuta nelle ultime otto gare di campionato.

Thiago Motta accostato alla Juve
Il tecnico del Bologna Thiago Motta (LaPresse) – Controcalcio.com

Un successo peraltro ottenuto in pieno recupero contro il Frosinone a fronte di tre sconfitte e di quattro pareggi: sette miseri punti che hanno fatto scivolare Vlahovic e compagni al terzo posto in classifica e consentito al Milan di conquistare la seconda piazza. Lo scialbo 0-0 interno contro il Genoa ha fatto saltare i nervi a Massimiliano Allegri che ai microfoni di Sky ha perso il suo aplomb scontrandosi in diretta con un giornalista.

La sosta per le nazionali arriva forse al momento giusto, può servire a spezzare il circolo vizioso e far ritrovare un briciolo di serenità all’intera squadra. Con ogni probabilità l’obiettivo della qualificazione in Champions League sarà centrato, ma l’enorme interrogativo che alberga tra i tifosi e forse anche in società è il futuro prossimo.

Un futuro che potrebbe non comprendere più l’allenatore livornese: nonostante un contratto in essere fino al 2025 le chance che Allegri resti sulla panchina della Juventus sono sempre di meno. Lo stesso direttore sportivo Cristiano Giuntoli nelle ultime dichiarazioni ha glissato nel merito, forse perché ai piani alti si sta prendendo in esame un’altra opzione.

Juventus, Allegri se ne andrà a giugno: è già pronto il sostituto, tifosi al settimo cielo

Da tempo circola con insistenza il nome di Thiago Motta, il tecnico italo-brasiliano artefice del miracolo Bologna: i felsinei si trovano al quarto posto e quando mancano nove gare al termine del campionato la qualificazione in Champions League sembra a portata di mano.

Zidane il sogno della Juve
L’ex allenatore del Real Zinedine Zidane (LaPresse) – Controcalcio.com

Il sogno dei tifosi della Juventus però, secondo quanto rivelato da un sondaggio condotto da Calciomercato.it, è un altro e risponde al nome di Zinedine Zidane. L’ex fuoriclasse francese, che in carriera ha allenato ‘solo’ il Real Madrid, è ancora un idolo tra i sostenitori bianconeri che sperano di vederlo al posto di Allegri nella prossima stagione.

Tra l’altro di recente lo stesso Zidane non ha affatto escluso di poter sposare un progetto diverso da quello dei ‘Galacticos’: “Allenare una squadra con giovani di talento da far crescere? Perché no, purché sia un piano ambizioso“. Dichiarazioni che somigliano tanto a un assist servito al management della Juventus.

Impostazioni privacy