Elkann caccia Allegri: la Juve ha il nuovo allenatore

Momento decisivo per il progetto della Juventus con John Elkann pronto a prendere la situazione in mano e sarà fatto fuori Allegri dal ruolo di allenatore.

Situazione complicata quella che sta vivendo il club bianconero da qualche anno a questa parte. Perché la società ha vissuto una situazione davvero difficile per quanto riguarda la questione dei risultati e dei titoli conquistati, restando a mani vuote negli ultimi tre anni e ora resta solo una possibilità quest’anno con la Coppa Italia per evitare un terzo anno di fila senza vittorie di nessun trofeo. Per questo motivo e per il fatto che non c’è stata una crescita netta da quando è tornato ora Elkann è pronto a fare fuori Allegri dal progetto della Juventus del futuro.

E' finita l'era Allegri, Elkann lo caccia: la Juve ha il nuovo allenatore
E’ finita l’era Allegri, Elkann lo caccia: la Juve ha il nuovo allenatore – ControCalcio (La Presse)

Sembra essere tutto pronto per un altro cambio in panchina per la Juventus con l’Allegri bis giunto al termine e a fine anno ci sarà l’addio tra le parti nonostante un contratto ancora in essere per Max fino al 2025 che, può restare senza panchina e continuare a percepire lo stipendio con i bianconeri o riscattarsi e mettersi subito in gioco con una nuova avventura. Tante le società in Italia, all’estero e in Arabia Saudita che ci stanno pensando. Intanto, ora Allegri è pronto ad essere sostituito da un nuovo allenatore alla Juve.

Nuovo allenatore Juventus, la scelta su Allegri

Sembra ora essere tutto pronto per la grande occasione che la Juventus può dare a Thiago Motta come prossimo allenatore con l’addio di Allegri. Elkann non vuole più perdere tempo e porterà avanti il progetto.

Dove allenerà Thiago Motta
Thiago Motta alla Juve come erede di Agnelli (ansa foto) – controcalcio.com

Secondo le ultime notizie di calciomercato.it ora John Elkann ha deciso di tagliare col passato e mandare via Allegri a fine stagione per annunciare un nuovo allenatore: Thiago Motta in pole. Pare che l’attuale allenatore del Bologna sia il tecnico giusto per ripartire il prossimo anno e iniziare a mettere in piedi un progetto interessante che possa portare gioco e risultati per il futuro.

Si studia il piano per chiudere l’affare con Cristiano Giuntoli incaricato per tagliare Allegri a fine anno e portare in panchina alla Juventus Thiago Motta come sostituto per il ruolo di allenatore. Si vuole dare un ‘calcio’ alla gestione Andrea Agnelli che è stata ritenuta fallimentare in tutto e per tutto, soprattutto negli ultimi anni.

Impostazioni privacy