“Arrivano subito”: Blitz Napoli, hanno già chiuso due colpi

Il Napoli ha già in mano due calciatori: saranno fondamentali per ricostruire una squadra competitiva nella prossima stagione.

Imbattuto. Calzona in Serie A è riuscito a restituire alla squadra la voglia di lottare fino al novantesimo, e nonostante i tanti pareggi e l’eliminazione dalla Champions, il suo Napoli inizia a girare per il verso giusto. 

Napoli due rinforzi folorunsho caprile
Aurelio De Laurentiis (controcalcio.com) – LaPresse

Quella serenità che è stata la grande assenze in casa partenopea fin dall’inizio della stagione sembra ora la chiave di una rinascita che è un obiettivo già rimandato all’anno prossimo. La cessione di Osimhen, quasi certa, consentirà a De Laurentiis di lavorare con calma sul mercato, e con molta probabilità di affidare il compito ad un nuovo direttore sportivo.

Filtra questo da fonti vicine ai campani, che non dovranno solo lavorare sull’attacco. La partenza di Zielinski e un centrocampo che ha bisogno di ricambi spingeranno il club a lavorare su nuovi innesti, e anche in altri reparti sono state da tempo avviate riflessioni. Il Napoli prova quindi a muoversi in anticipo, e avrebbe già chiuso per arrivare a due obiettivi importanti.

Mancano solo le firme infatti, ma i primi due colpi sono già stati ponderati per la gioia dei tifosi, pronti ad accogliere due pedine che in questa stagione continuano a brillare e sono pronte a trovare spazio in una squadra che cambierà volto.

Due colpi chiusi: un centrocampista e un portiere per il Napoli

Grandi prestazioni, medie altissime e soprattutto gli occhi addosso da parte di Luciano Spalletti, pronto dopo l’Europeo ad avviare una rifondazione che per certi versi è già iniziata.

Napoli due rinforzi folorunsho caprile
Francesco Calzona, allenatore del Napoli (controcalcio.com) – LaPresse

Il Ct azzurro ha convocato per le prossime partite Michael Folorunsho, che a Verona ha mostrato tutte le sue qualità non solo da centrocampista completo, ma anche da elemento che vede con regolarità la porta avversaria. Il Napoli ha fatto centro con l’ennesimo prestito del 26enne, che dopo una lunga gavetta rientrerà in Campania e sarà uno dei protagonisti della prossima stagione.

De Laurentiis avrebbe già dato mandato di richiamare il centrocampista ex Bari e Reggina, ma Folorunsho non è l’unico calciatore che tornerà alla base e sarà subito una pedina importante per la squadra.

A Napoli dovranno infatti rivedere la situazione contrattuale di Alex Meret, che nella passata stagione ha rinnovato per un solo anno e andrà in scadenza alla fine del campionato. De Laurentiis non vorrebbe perdere a parametro zero un estremo difensore affidabile, che ha però tanto mercato e potrebbe valutare le offerte.

Sarebbe un danno economico importante, ma almeno tecnicamente, il Napoli anche in questo caso ha ottime risorse in casa. Dopo l’ottimo campionato ad Empoli, Elia Caprile scalpita e potrebbe essere il prossimo numero uno azzurro. Le sue prove hanno convinto tutti e con Folorunsho a Napoli avrebbero già due grandi rinforzi per poi puntare tutto su un nuovo attaccante.

Impostazioni privacy