Juventus, esonero Allegri: spunta la data

La posizione di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus è sempre più a rischio, spunta la data del possibile esonero

Una prima parte di stagione dal rendimento altissimo, per la Juventus, cui però sta facendo seguito un lungo periodo negativo. Molto del futuro del club bianconero è in discussione e naturalmente il primo a essere in bilico è l’allenatore Massimiliano Allegri.

Juventus, la data dell'esonero di Allegri
Massimiliano Allegri e la Juventus ai ferri corti, l’esonero è una possibilità concreta (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

I recenti risultati hanno creato un certo malumore nell’ambiente, dove più di qualcuno aveva iniziato a sperare davvero nella possibilità di lottare fino alla fine del campionato con l’Inter per la vittoria dello scudetto. Invece, è arrivato un calo vistoso, nelle prestazioni e nei punti conquistati in classifica. Con la posizione di allenatore e società che si allontana.

Allegri pone l’accento di continuo sull’obiettivo primario della stagione, il ritorno in Champions League, e ritiene di aver fatto il massimo fin qui con la rosa a disposizione. La dirigenza, invece, si aspettava altro. Ecco perché si respira, sotto traccia, sempre più tensione, sebbene le dichiarazioni pubbliche del direttore sportivo Cristiano Giuntoli siano state concilianti nei confronti del tecnico.

Juventus chiamata a fare quadrato nelle ultime settimane della stagione, con il piazzamento Champions da blindare quanto prima. Magari con un secondo posto da raggiungere e puntando a vincere la Coppa Italia, per alzare nuovamente un trofeo dopo un digiuno di tre anni, decisamente troppi per gli standard del club torinese. Nel frattempo, però, la situazione di Allegri potrebbe giungere a una svolta.

Juventus, resa dei conti tra Giuntoli e Allegri: gli scenari

Le possibilità di un addio sono sempre più concrete. Non si pensa a un esonero nell’immediato, con una squadra comunque in una condizione positiva di classifica nel complesso. Ma non dovrebbe mancare molto per stabilire se Allegri resterà in panchina o meno dopo questa stagione.

Giuntoli e Allegri presto a confronto
Massimiliano Allegri, si decide il suo futuro: previsto un incontro chiave con il ds Giuntoli (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com

 

A suo favore c’è ancora un anno di contratto, fino al 2025. Ma non si attenderà l’ultima stagione del suo ricco quadriennale per risolvere la questione in un verso o nell’altro. Dunque, o rinnovo, o addio.

Secondo quanto riporta il giornalista Graziano Campi, vicino alle vicende della Juventus, entro i prossimi quindici giorni Giuntoli potrebbe incontrare Allegri. In vista, ci sarebbe una proposta di rinnovo dell’accordo, ma con ingaggio ribassato. A decidere di dire basta, dunque, potrebbe essere il tecnico livornese, a queste condizioni.

Impostazioni privacy