Acerbi, squalifica lunghissima: la Procura ha deciso

Francesco Acerbi rischia una lunga squalifica dopo quello che è successo durante Inter-Napoli. La verità della Procura

Una squalifica lunghissima per Francesco Acerbi con la Procura che prenderà la decisione definitiva sul difensore nerazzurra. Le prossime ore saranno decisive: ecco tutto quello che è successo a San Siro.

AcerbiAcerbi squalifica lunga ecco la verità
Acerbi squalifica lunga ecco la verità, cosa succede – Lapresse – controcalcio.com

 

Un episodio davvero spregevole quello che è accaduto durante Inter-Napoli. Lo stesso difensore nerazzurro, Francesco Acerbi, è reo di aver offeso duramente il difensore azzurro, Juan Jesus, dandogli anche del ‘ne**o”. Il centrale brasiliano non ha voluto rivelare tutta la verità tutto quello che è successo sul terreno di gioco ai microfoni di Dazn.

Acerbi, il gesto durante Inter-Napoli: la condanna

Le accuse di razzismo nei suoi confronti dovranno essere così provate dalla stessa Giustizia Sportiva per incorrere ad una lunga squalifica. Un momento complicato per la sua immagine da professionista esemplare: un gesto che potrà macchiare la sua carriera.

Acerbi squalifica lunghissima spunta la verità
Acerbi squalifica lunghissima spunta la verità, cos’è successo? – Lapresse – controcalcio.com

 

Se dovesse risultare l’insulto razzista di Acerbi, l’ex arbitro Bergonzi ha rivelato: “La Procura può aprire un’indagine. Rischia 10 giornate”. Ora il difensore dell’Inter volerà a Coverciano per prendere parte alla spedizione dell’Italia negli Usa. Amichevoli decisive in vista dell’Europeo in programma a giugno in Germania: ora rischia anche l’esclusione dal Ct Luciano Spalletti.

Può rischiare fino a dieci giornate di squalifica, ma tutto sarà più chiaro nei prossimi giorni quando ci sarà la prova tv sul caso Acerbi.

Aggiornamento: verso le 13.30 è arrivata la decisione da parte del Ct Luciano Spalletti di escluderlo per le prossime sfide della Nazionale italiana. Al suo posto è stato convocato il difensore della Roma Gianluca Mancini.

Impostazioni privacy