Zirkzee all’Inter: perché può succedere davvero

Joshua Zirkzee piace a molte big in giro per l’Europa e tra queste c’è anche l’Inter, che ha tutta l’intenzione di superare Juve e Milan

Il Bologna vede la Champions League dopo un percorso splendido con Thiago Motta in panchina, che sta confermando il suo grande valore alla guida degli emiliani. Gli ottimi risultati e il bel gioco del club dipendono certamente anche dalle prestazioni di Joshua Zirkzee.

La verità su Zirkzee all'Inter
Zirkzee è stato a più riprese accostato all’Inter negli ultimi giorni (LaPresse) – controcalcio.com

Il centravanti ha già realizzato 10 gol e 4 assist in questa stagione, con prospettive che questi numeri possano essere anche migliori una volta che rientrerà dall’ultimo infortunio. Il 22enne ha visto crescere la sua valutazione sul calciomercato in maniera vertiginosa arrivando almeno a 40 milioni di euro, cifra che diversi club italiani ed europei sembrano pronti a spendere.

Il Milan è in prima fila da tempo, ma occhio anche alle big inglesi, all’inserimento dell’Inter – che ha capito in Champions League di avere bisogno di qualcosa di più nelle rotazioni in attacco, e soprattutto al Bayern Monaco. I bavaresi l’hanno ceduto al Bologna al Bologna per 8.5 milioni di euro, più il 40% sulla rivendita e una clausola di 40 milioni di euro in caso di volontà di riacquisto. Proprio per questo, potrebbero riportarlo a casa, senza dimenticare la presenza di Kane.

Avanza l’ipotesi che Zirkzee vada all’Inter

In ogni caso, tornando all’Inter, le voci che vedono Zirkzee in nerazzurro non sembrano per nulla infondate. Sull’argomento si è esposto, senza troppi dubbi anche Damiano Er Faina durante la consueta diretta di Controcalcio su Twitch.

La verità su Zirkzee all'Inter
Joshua Zirkzee potrebbe animare il derby di mercato tra Inter e Milan (LaPresse) – controcalcio.com

Sono completamente vere le voci che vorrebbero l’Inter interessata a Joshua Zirkzee“, ha detto chiedendo il primo piano. Poi aggiunge i dettagli: “È un attaccante che piace, piace molto anche a Inzaghi e il costo non sarebbe proibitivo. Secondo me, il Bologna scenderebbe anche rispetto ai 40 milioni. Zirkzee non avrebbe problemi ad andare all’Inter. Al momento, non c’è ancora nessuna trattativa”.

La notizia crea un certo fastidio a Enerix, noto tifoso milanista, che da tempo afferma di volere l’olandese nella sua squadra del cuore. L’ennesimo derby sul calciomercato sembra essere all’orizzonte e ancora non sappiamo chi avrà la meglio, e soprattutto verso chi penderà la volontà del giovane bomber, uno dei più in vista a livello europeo nell’ultimo periodo.

Impostazioni privacy